Doppie punte: maschera riparatrice fai da te per capelli brillanti

da , il

    Doppie punte: maschera riparatrice fai da te per capelli brillanti

    La doppie punte sono una vera maledizione per i nostri capelli: compaiono all’estremità della nostra chioma e ben visibili vi restano fin quando non interveniamo con un taglio netto o la classica spuntatina che il parruchiere di turno non ci risparmierà. Per prevenirne la formazione, per tamponare l’effetto disordinato che le doppie punte rimandano inevitabilmente, possiamo intervenire con una maschera riparatrice fatta in casa: semplice, preparata nella nostra cucina, sana e naturale con i classici ingredienti amici dei capelli.

    Per la salute dei capelli i trattamenti naturali fai da te sono un vero toccasana, se si parla di doppie punte poi, le maschere naturali preparate nella nostra cucina, sono ideali per riparare i capelli in modo naturale e duraturo.

    I capelli che presentano doppie punte hanno bisogno prima di tutto di idratazione: per capelli più forti e sani l’alimentazione equilibrata, lo ricordiamo, è fondamentale, una dieta carente di vitamine e proteine pregiudica sempre la salute dei capelli, i trattamenti troppo aggressivi poi, con il sole in estate, la piscina e il phon troppo caldo vanno a peggiorare il quadro, portando quasi sempre alla disidratazione del capello e quindi le doppie punte.

    Il metodo risolutivo è sempre il taglio, ma se vogliamo tamponare e restituire alla nostra chioma brillantezza possiamo intervenire armandoci di: olio di oliva, uovo e aceto di mele.

    Battete l’uovo in una ciotola, aggiungete due cucchiai di olio e e due di aceto di mele. Riscaldate leggermente il composto a bagno maria e applicatelo sulle doppie punte, lascitelo in posa per mezz’ora e poi lavate i capelli con abbondante acqua tiepida. Un trattamento semplice e veloce che ci permetterà di avere capelli lunghi più in fretta ed eliminare per un po’ la comparsa delle antiestetiche doppie punte.