Effetto ‘Middletan’, alla ricerca dell’autoabbronzante per avere la pelle di Kate

da , il

    Effetto ‘Middletan’, alla ricerca dell’autoabbronzante per avere la pelle di Kate

    Tutti pazzi per le sorelle Middleton. Da quando si sono celebrate le tante sospirate nozze fra il principe William e la bella Kate è tutto un fiorire di elogi e tendenze, non ultima quella verso il perfetto ‘colorito bronzeo‘ che entrambe le sorelle hanno sfoggiato il giorno del Royal Wedding tanto da far loro meritare l’ennesimo appellativo: ‘Middletan‘, (‘tan‘ in inglese vuol dire abbronzatura).

    Secondo il tabloid Sun, l’incarnato delle due sorelle avrebbe scatenato un vero e proprio boom nelle vendite di prodotti autoabbronzanti, con un aumento del 219% già il 29 aprile – giorno del matrimonio del secolo – e del 200% quello successivo, stando ai dati forniti dai grandi magazzini Debenhams.

    Carovane di future sposine avrebbero letteralmente preso d’assalto gli scaffali dei grandi magazzini alla ricerca del prodotto giusto per ottenere il perfetto colorito alla Middleton. Come se non bastasse si ci è messa anche l’esperta: ‘La leggera abbronzatura di Kate, in particolare, è l’ideale per il giorno del proprio matrimonio‘, avrebbe detto al tabloid la responsabile del reparto bellezza che dal giorno del matrimonio reale passa le sue giornate a spiegare alle clienti come avere l’incarnato delicatamente bronzeo di Kate e Pippa.

    In realtà non ci sono state dichiarazioni né da parte della famiglia reale né da parte della famiglia Middleton in merito alla maniera in cui è stato ottenuto il favoloso colorito delle due sorelle. Cioè, ad oggi non esiste alcuna fonte ufficiale in grado di dirci con chiarezza se il tanto ricercato ‘effetto middletan‘ sia stato il risultato di un prodotto specifico o della semplice esposizione al pallido sole inglese.

    L’unica cosa che abbiamo come certa è che alla vigilia del matrimonio, Kate, si era sottoposta ad una seduta di abbronzatura spray e aveva invitato il suo futuro sposo a fare lo stesso. Il quale – evidentemente troppo attaccato al suo pallore reale (come scrive l’agenzia ANSA) avrebbe risposto: ‘Non sono mica un metrosexual alla David Beckham‘.