Eliminare le occhiaie e imperfezioni con il correttore giusto

da , il

    Eliminare le occhiaie e imperfezioni con il correttore giusto

    Un amico indispensabile per ogni donna è il correttore. Elemento fondamentale del make up per eliminare occhiaie, imperfezioni e macchioline della pelle. Per avere un risultato ottimale bisogna però saperlo usare bene e con accuratezza.

    Innanzitutto è bene scegliere con attenzione il colore del correttore, un consiglio è scegliere una palette dove possiamo avere due o tre correttori di gradazioni diverse, per sfumarli e ottenere il risultato più adatto alla nostra carnagione. Una regola è non utilizzare un colore più scuro della nostra pelle perchè finireste per appesantire i segni di stanchezza e crere un effetto macchia sul viso. Una tonalità più chiara è la più facile da utilizzare, magari miscelata con un colore di due tonalità più chiare.

    Ma come dobbiamo stendere il correttore? A seconda del tipo, c’è una tecnica. Se volete utilizzare un correttore liquido, potete stenderlo con il polpastrello e picchiettarlo conuna spugnetta. Fissate tutto con un filo di cipria e il risultato è fatto. Se avete occhiaie particolarmente marcate, vi consiglio di utilizzate sia il correttore liquido che un piccolo strato di correttore in stick. Questo infatti ha un a durata più lunga e un maggior effetto coprente. Ovviamente può essere utilizzato anche da solo. Aiutatevi con un pennellino ma non stendetelo come il liquido , bisogna picchiettare con i polpastrelli fino a ottenere l’effetto desiderato. Per avere uno sguardo ancora più luminoso, dopo il correttore applicate un velo di ombretto bianco nella parte bassa dell’occhio.

    Per coprire le imperfezioni è consigliabile sempre il correttore liquido, quello in stick tende a seccare e potrebbe risaltarle anzichè coprirle. Bastano poche accortezze e il vostro make up sarà perfetto e impeccabile, il vostrocolorito omogeneo e niente più occhi stanchi!