Emma Stone, make up firmato Revlon alla premiere del film The Help

da , il

    Emma Stone, make up firmato Revlon alla premiere del film The Help

    Emma Stone, make up firmato Revlon alla premiere del film The Help, ambientato negli anni ’60 che affronta il delicato tema del razzismo, con una particolare attenzione verso i personaggi femminili. Donne forti proprio come quelle esaltate da Revlon grazie a dei prodotti dal colore brillante, corposo, nuance calde e intense all’occorrenza, che fanno dell’attrice Emma Stone, una nuova splendida testimonial del marchio di bellezza.

    Dopo Jessica Biel, testimonial della campagna promozionale trucchi Revlon estate 2011, è il momento della 22enne Emma Stone, accanto ad un’altra bellissima come Olivia Wilde, hot con i capelli biondi, (entrambe sono state scelte come volto immagine dell’azienda di cosmetici), porsi sotto i riflettori.

    Gucci Westman, direttore artistico della Revlon che ha lavorato sia con la Stone che con la Wilde in passato, ha detto di entrambe che sono donne che incarnano la forza, la bellezza e la femminilità. Emma Stone in particolare ricorda Grace Kelly.

    Emma Stone make up autunno 2011

    Il make up firmato Revlon è caratterizzato dal fondotinta liquido SoftFlex, linea Colorstay, dalla lunga durata che resiste come appena applicato per tutta la giornata; blush in tono pesca che esalta l’incarnato e dona un effetto ultra femminile; rossetto linea Colorbust nella nuance rosso corallo (17,50 euro); ombretto effetto smokey eyes sexy in avorio sfumato blu e grigio antracite (14,90 euro). Per il trucco occhi il tocco finale è rappresentato dalla matita occhi nera e dal mascara Growluscious Plumping, venduto al prezzo di 16,90 euro, studiato per creare un effetto tono su tono (in questo caso nero intenso).