Emma Watson lancia i cosmetici ecologici Lancôme

da , il

    Emma Watson lancia i cosmetici ecologici Lancôme

    Solo qualche mese fa c’era stato l’annuncio ufficiale dell’ingaggio di Emma Watson come nuova testimonial del marchio Lancôme, e oggi la giovane l’attrice è già pronta a dichiarare che vorrebbe realizzare una linea di cosmetici ecologici. La maison francese non si è ancora pronunciata al riguardo, sebbene il trucco minerale abbia preso abbastanza il sopravvento sui tanti prodotti di qualità promossi dalle etichette di bellezza più note al mondo, come Bare Minerals sponsorizzata da Sephora, Vicky, ELF, Elizabeth Arden. Dopo Julia Roberts, Kate Winslet, che appare nuda sotto lenzuola di raso color champagne, con un volto perfetto mentre le sue grazie sono coperte strategicamente, e tante altri volti celebri, tocca ora alla ex maghetta del regno magico di Harry Potter, introdurre nell’azienda di bellezza delle nuove correnti di pensiero, in cui possano riflettersi milioni di donne.

    Durante una intervista alla WWD, Emma Watson ha dichiarato che le farebbe piacere creare una gamma di prodotti ecologici con l’attuale suo datore di lavoro, che l’ha voluta come volto dell’ultima fragranza Lancôme, Trésor Midnight Rose. Dopo il suo impegno attivo nella creazione di una linea di abbigliamento eco – solidale per la nota catena di magazzini inglese, People Tree, con cui è all’attivo con la collezione primavera estate 2011 ed essere riuscita anche la nostra stilista italiana Alberta Ferretti, il cui frutto di tale unione è la linea Pure Threads, la Watson continua a promuovere i suoi progetti eco-friendly. Alle prime fasi ancora progettuali l’idea di Emma con Lancôme sarebbe caratterizzata da prodotti con ingredienti che hanno una durata molto più breve di quelli conservanti, il che significa che non sono stati addizionati con qualcosa per farli durare più a lungo al momento della lavorazioni e quindi naturali e salutari per la pelle. Un nuovo modo di concepire la bellezza senza fare ricorso all’estrema tecnologia. Chissà se Emma Watson riuscirà davvero nelle sue magie o se dovrà ricorrere di nuovo alla bacchetta magica di Hermione Grenger. Ma la è una ragazza molto determinata e sicuramente Lancôme cederà al suo fascino da Best dressed 2011.