Esercizi per dimagrire: perdere peso saltando con la corda

da , il

    Se cercate degli esercizi per dimagrire vi insegniamo come perdere peso saltando con la corda; un modo facile, economico e divertente per mantenersi in forma. Magari siete abituate a pensare che per dimagrire ci vuole ben altro che un divertente gioco, che vi ricorda la vostra infanzia. In realtà la corda costituisce un valido attrezzo da allenamento, capace di stimolare i muscoli del corpo molto più di quanto possiate immaginare.

    Non a caso la corda viene utilizzata in tutte le palestre dove si pratica boxe, sport che richiede un’incredibile forza fisica, ma anche grande capacità di coordinazione e una grande preparaziopne atletica; altro che strumento da femminucce! Dunque, rientra con onore nell’universo del fitness più rigoroso.

    La corda, utilizzata in un allenamento costante, vi consentirà di centrare il vostro obiettivo: dimagrire, ma anche di raggiungere un buon livello di coordinazione, aiutandovi anche a fare fiato, come si dice tra addetti ai lavori, e dunque migliorare la vostra respirazione.

    Esercizi per dimagrire

    Se non avete mai praticato questo sport, iniziate allenandovi a saltare da ferme, senza la corda, per acquistare precisione di movimento e imparare a mantenere costante il vostro ritmo. Evitate di guardarvi i piedi, non vi farà essere più brave, piuttosto fissate un punto davanti a voi, vi aiuterà a concentrarvi nel modo giusto. Non siate tese, ma rilassate, i muscoli lavoreranno meglio e imparerete maggiormente e gestire il vostro strumento. La vostra schiena dovrà rimanere dritta per tutta la durata degli esercizi.

    È molto importante che controlliate piedi, gomiti e polsi: il salto va eseguito solo sulle punte dei piedi, facendo leva sulla muscolatura dei polpacci. I gomiti dovranno rimanere il più possibile attaccati al corpo e le braccia immobili.

    I polsi dovranno dare vita a un movimento circolare per accompagnare la corda nel suo giro totale, per l’esattezza il movimento rotatorio della corda deve essere creato esclusivamente con il movimento dei polsi. Più bassi saranno i vostri salti, maggiore sarà la frequenza dei salti. Quando avrete raggiunto una certa sicurezza in voi potrete passare ad esercizi più complessi, anzi vere e poprie coreografie di grande effetto,

    come quelle mostrate nel tutorial allegato qui sotto. Per il vostro benessere generale, anche in termini di buon umore – visto che è estremamente divertente praticarlo – questo genere di allenamento è il massimo. Saltare con la corda fa bruciare davvero molte calorie: fino a 200 ogni quarto d’ora; inoltre migliora sia la capacità polmonare che la resistenza cardiaca.

    Un nostro piccolo suggerimento…

    Provate anche ad allenarvi saltando in modo alternato su una gamba sola, questa variante vi consentirà di potenziare al massimo la muscolatura. Oppure incrociate le braccia fra un salto e l’altro; o ancora, fate ciascun esercizio eseguendo due salti alla volta.