Flamboyage, la nuova tecnica per sfumare i capelli per l’estate 2014 [FOTO]

da , il

    Flamboyage, la nuova tecnica per sfumare i capelli per l’estate 2014Sfumature naturali e luminose nei toni del colore di base dei nostri capelli. E’ questa la promessa del flamboyage, nuovissima tecnica di colorazione basata su un procedimento innovativo che cattura piccolissime ciocche di capelli, per creare riflessi su tutta la lunghezza che si vanno ad amalgamare perfettamente con il resto della chioma, per un risultato di grande impatto ma di estrema naturalezza. Per l’estate 2014 scegliete di far risaltare la bellezza naturale dei vostri capelli scuri, sfogliate la gallery per saperne di più e scoprire tante idee tutte da imitare.

    Il colore dei nostri capelli è da sempre reputato un elemento giocoso, con cui divertirsi per cambiare la propria immagine con una sola, rapida mossa. Sono tantissime le tecniche di colorazione e decolorazione che si sono avvicendate negli ultimi anni, amatissime dalle celebrities e arrivate poi, dai saloni di Hollywood, sino a noi, dilangando quali vere e proprie tendenze di massa.

    Oltre allo shatush, il dip-dye e il balayage, di grande tendenza per la primavera/estate 2014, sono tra le tecniche più richieste per schiarire i capelli simulando un sano effetto sun kissed o per ravvivare, in modo naturale il proprio colore di partenza. E’ proprio a questo che punta il flamboyage, nuovissima tecnica messa a punto da Angelo Seminara, che risalta il tono dei capelli scuri accentuandone i riflessi naturali. Con il flamboyage è possibile colorare tutta la lunghezza dei capelli con sfumature nei toni del cioccolato, rame chiaro, miele e tabacco per dare contrasto e luce ai capelli castani o scuri, per un risultato strabiliante su ogni tipologia di taglio: dai capelli lunghi, che altrimenti risulterebbero piatti e privi di dinamismo, ai tagli corti.

    Come si esegue il flamboyage? Per tingere i capelli scuri si utilizza una striscia adesiva da appoggiare su una ciocca, questa selezionerà e separerà una piccola quantità di capelli in maniera naturale e farà da base per la stesura del prodotto. Con questo strumento il parrucchiere riesce ad applicare diverse tonalità di colore su tutta la lunghezza dei capell mentre la pellicola trasparente, adoperata al posto della carta alluminio, permetterà di controllare, durante il tempo di posa, l’evoluzione del colore senza rischiare di commettere errori e sbagliare l’intensità dell’effetto. Grazie all’esiguo volume delle ciocche colorate, i riflessi disseminati tra i capelli doneranno un bellissimo finish naturale e ricercato alla vostra chioma, per un look in piena linea con le tendenze colore per capelli dell’estate 2014.

    Sfogliate la gallery per scoprire tante idee tutte da imitare.