Fondotinta minerale: cos’è, come funziona e quali sono i migliori

Molto spesso si sente parlare di fondotinta minerale, ma cos'è, come si applica e quali sono i migliori prodotti da avere nella trousse? Ecco tutto quello che c'è da sapere sul fondotinta minerale e come si usa per un make up perfetto.

da , il

    Fondotinta minerale: cos’è, come funziona e quali sono i migliori

    In tanti lo nominano, ma il fondotinta minerale cos’è, come funziona e quali sono i migliori? Sono sempre di più i brand specializzati nella produzione di fondotinta minerali performanti e sicuri per la nostra pelle, non comedogeni e a base di ingredienti bio, quindi totalmente naturali. Esistono, tuttavia, delle distinzioni da fare: il fondotinta minerale per quale tipo di pelle va utilizzato? Quante tipologie di fondotinta minerale ci sono? Scopriamo insieme le risposte a queste e tante altre domande.

    Cos’è il fondotinta minerale?

    fondotinta minerale cosa e
    Fondotinta minerale: da cosa è composto?

    Gli accorgimenti da tenere presenti su come scegliere il fondotinta sono molteplici, ma è bene dire che il fondotinta minerale è forse il cosmetico per la base viso che meglio si adatta a tutte le donne e a tutti i tipi di pelle.

    Si tratta generalmente di un fondotinta in polvere libera, composto da pigmenti minerali solitamente arricchiti da vitamine e agenti idratanti. Questi ultimi rendono il fondotinta minerale adatto alla pelle secca e matura, mentre la texture in polvere e gli ingredienti di origine minerale fanno sì che il fondotinta minerale per la pelle grassa sia un’ottima scelta, specialmente se utilizzato costantemente sul lungo periodo.

    In linea di massima, è preferibile non usare il fondotinta minerale sulla pelle molto secca o disidratata, prefendo fondotinta cremosi. Se non si vuole rinunciare al trucco minerale è doveroso applicare una crema molto idratante prima di procedere con la stesura del prodotto.

    Fondotinta minerale con buon Inci, come riconoscerlo

    fondotinta minerale bio
    Fondotinta minerale bio, gli ingredienti da individuare nell’Inci

    Riconoscere un fondotinta minerale bio è molto semplice: basta leggere l’Inci, ossia la lista degli ingredienti che contiene riportato dietro la confezione. Per essere un fondotinta minerale con buon Inci, questa lista deve essere breve e includere esclusivamente una miscela di ossidi e miche, vitamine e oli idratanti e trattanti.

    La presenza di altri ingredienti fa sì che il fondotinta non sia completamente naturale, ma trattato artificialmente.

    fondotinta minerale benecos
    Il fondotinta minerale Benecos

    In termini di fondotinta bio le marche si sono fatte sempre più numerose. Tra i prodotti più validi segnaliamo il fondotinta minerale Benecos e il fondotinta minerale Neve Cosmetics.

    fondotinta minerale neve
    Il fondotinta minerale di Neve

    In profumeria è possibile acquistare anche il fondotinta bareMinerals, una delle referenze più acquistate in tutto il mondo.

    fondotinta minerale bareminerals
    Il fondotinta minerale bareMinerals

    Come si applica il fondotinta minerale?

    come applicare fondotinta minerale
    Pennello kabuki per mettere il fondotinta minerale

    Il penello kabuki è per il fondotinta minerale lo strumento da preferire se si desidera un’applicazione semplice, veloce e ad alta resa sul viso. Cos’è il kabuki? Si tratta di un pennello dalle setole molto fitte, maneggevole e perfetto per applicare le polveri sul volto esercitando movimenti delicati in senso circolare.

    Anche il fondotinta minerale compatto può essere applicato con il kabuki. Quest’ultimo va utilizzato asciutto per una coprenza leggera o media, mentre va bagnato leggermente per ottenere un effetto maggiormente coprente sulla pelle. C’è anche chi utilizza la spugnetta per applicare il fondotinta minerale, anche in questo caso bagnata o asciutta a seconda dell’effetto desiderato.

    I fondotinta minerali migliori

    fondotinta minerali migliori
    Fondotinta minerale: una selezione dei migliori

    Le migliori marche di fondotinta minerale si diversificano per fascia di prezzo oltre che per tipologia di formulazione, garantendo a ogni donna di trovare il prodotto perfetto per le proprie esigenze. Oltre alle proposte bio e completamente naturali, sono presenti molti prodotti che fanno riferimento alla profumeria classica ma che non per questo si rivelano di inferiore qualità.

    C’è chi reputa molto valido il fondotinta minerale Kiko, caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo davvero ottimo e disponibile in tante nuance di colore.

    fondotinta minerale kiko
    Soft Focus Foundation Mineral Powder di Kiko

    Anche il fondotinta minerale Bottega Verde riscuote grandi consensi tra le estimatrici dei prodotti in polvere per il trucco.

    Tra i più quotati, ma di fascia di prezzo medio-alta, segnaliamo il fondotinta minerale MAC.

    Fondotinta minerale MAC
    MAC Cosmetics Mineralize Loose Foundation

    Fondotinta minerale coprente, come sceglierlo e applicarlo

    fondotinta minerale coprente
    Il fondotinta minerale coprente è perfetto per l’acne

    Il fondotinta minerale per acne è molto richiesto in farmacia e in profumeria. Questo tipo di fondotinta non è comedogeno e per la sua estrema leggerezza sulla pelle può essere utilizzato anche sulle pelli più problematiche, senza paura di peggiorarne la situazione favorendo l’insorgenza di nuovi comedoni.

    Per una maggiore coprenza, consigliamo i fondotinta in polvere compatta oppure di bagnare il kabuki come suggerito in precedenza, in modo da ottenere una texture più cremosa ad applicazione ultimata.