I 10 tagli di capelli e acconciature alla moda più copiati

da , il

    I 10 tagli di capelli e acconciature alla moda più copiati

    Quanti tagli e stili di capelli alla moda si sono alternati nel corso degli anni? Sono tantissimi e sono molte anche le acconciature moda che in un momento sono di tendenza e il momento dopo sono assolutamente out. Ma quali sono i tagli di capelli e le acconciature alla moda più copiati di sempre? Vi sveleremo la classifica dei 10 tagli di capelli e stili più richiesti di sempre.

    Sono molte le acconciature di moda che si sono andate alternando negli anni, sin dall’inizio della storia dell’uomo! Le star lanciano un nuovo taglio, un’acconciatura o uno stile e quello poi diventa subito di moda. Ma non tutti hanno lo stesso successo. Vediamo allora i 10 tagli e le acconciature moda di capelli più copiati di sempre.

    Capelli Afro

    Capelli afro

    Alla posizione numero dieci si piazza subito lo stile ‘Natural’ ovvero lo stile afro.

    Lo stile afro è un tipo di acconciatura molto richiesta soprattutto nel periodo degli anni 80. Le donne volevano imitare lo stile naturale e unirsi alle lotte razziali sostenendo le donne di colore. Lo stile afro era molto di moda anche in diversi telefilm americani. Ora non sono in molte a farsi acconciare i capelli in questo modo. Di tanto in tanto Beyoncé ci propone lo stile afro sui suoi capelli ma non si può certo dire che questa acconciatura sia tornata di moda.

    Capelli stile Maria Antonietta

    acconciatura capelli maria antonietta stile

    Al nono posto si posiziona lo stile di Maria Antonietta, uno stile che sfida le leggi della gravità. Non è per niente semplice realizzare questo tipo di acconciatura e soprattutto non è molto ‘pulito’. Per mantenere i capelli così alti sfidando la gravità bisogna imbottirli di creme, pomate, lacca e tantissimi altri prodotti per capelli e non. È un tipo di acconciatura molto elegante ma è assolutamente demodé. Lo stile Maria Antonietta al massimo è consigliabile per Carnevale!

    Capelli alla paggio

    Capelli da paggio, alla paggetto

    È un taglio che affonda le sue radici nel lontano Medioevo. Al posto numero otto si piazza lo stile alla paggio, o alla paggetto. Consiste in un taglio di capelli corto con curling verso l’interno. Un taglio pratico per chi ha i capelli piuttosto lisci e non troppo folti e comodo soprattutto l’estate.

    Acconciatura alla Amy Winehouse: stile alveare

    Capelli amy winehouse alveare

    L’acconciatura alla Amy Winehouse si piazza alla settima posizione. Ma come creare un’acconciatura del genere? Beh, non è semplicissimo. Per fare i capelli in questo modo bisogna cotonare molto, arricciare e tirare su! Si tratta di un’acconciatura che non passa per niente inosservata ed è consigliata soprattutto alle ragazze bassine. Lo stile alla Amy Winehouse è definito anche ‘alveare’ o ‘cofana’ per la forma che ne viene fuori.

    Treccine

    treccine kim kardashian

    Le treccine stile egiziano e africano si piazzano al sesto posto. Questo è un tipo di acconciatura che richiede molta pazienza e pratica. Le trecce tra l’altro sono molto di moda in estate. Le trecce sono preferibili farle sui capelli lunghi ma anche chi ha i capelli corti può optare per questa acconciatura. Potete adornare le trecce con accessori simpatici come facevano le donne egiziane. È un’acconciatura molto estiva e soprattutto permette di avere i capelli sempre in ordine!

    Capelli Rapunzel

    capelli stile rapunzel crystal gayle

    Al quinto posto troviamo i capelli stile Rapunzel, lunghi, lisci e liberi. Mettiamola così, non è un tipo di capigliatura pratica e comoda d’estate; i capelli lunghi e sciolti in estate sono assolutamente sconsigliabili! Il caldo e l’umidità li rovinerebbero. Da qualche anno questo taglio (non taglio) non è più di tendenza quindi lasciate perdere, non serve farsi crescere i capelli in maniera selvaggia.

    Coda di cavallo

    Coda di cavallo gisele

    La coda di cavallo è un classico è si piazza al quarto posto. La coda di cavallo è sempre di moda, è un sempreverde delle acconciature. Si può realizzare alta, media, bassa, laterale o doppia; insomma come volete! Questa estate la coda di cavallo e la treccia sono di tendenza!

    Taglio maschile corto

    Boy cut taglio maschile emma watson capelli corti

    Ancor più pratico è il taglio corto maschile che si piazza al terzo posto e conquista la medaglia di bronzo. È un taglio che è stato rilanciato da qualche mese da Emma Watson, un taglio elegante, pratico che mette in risalto i tratti del viso. È consigliato soprattutto a chi ha un volto piccolino. È un taglio al quale possono optare soprattutto le donne con i capelli lisci.

    Shag: il taglio alla Rachel in Friends (Jennifer Aniston)

    Taglio shag jennifer rachel

    Lo shag conquista il secondo posto e incassa l’argento della classifica. È un taglio che ha subito un incremento delle richieste dopo che Jennifer Aniston lo sfoggiò in Friends. Questo tipo di taglio si accorda perfettamente per chi ha i capelli lisci, ondulati o ricci, non fa differenza. Si tratta di un taglio medio molto carino ed elegante.

    Bob

    Bob capelli paris

    E finalmente andiamo a scoprire il primo posto che spetta al bob! È il taglio di capelli il più richiesto di sempre. Che sia alto o normale il bob lo sfoggiano le star e le persone comuni, non fa differenze nemmeno di capelli perché sta bene a chi li ha lisci ma anche a chi ha i capelli ricci. Si può fare simmetrico, asimmetrico, morbido, spigoloso, mosso, con frangia o ciuffo. Il bob è un sempreverde, il re dei tagli di capelli dalle origini dell’uomo, ops, della donna, ad oggi!