I consigli della nonna per ottenere unghie candide

da , il

    I consigli della nonna per ottenere unghie candide

    I consigli della nonna sono sempre validi, anche per ottenere unghie candide. La base di questo rimedio contempla due ingredienti del tutto naturali: il bicarbonato che ammorbidisce le cuticole e rende le unghie più belle e forti, oltre ad avere su di esse un potere sbiancante, e il limone che le rinforza e schiarisce. Se fate molto uso di smalti e quindi di solventi per eliminarli, le unghie tendono a ingiallirsi e indebolirsi. Vediamo come correre ai ripari.

    Ingredienti

    1 limone

    1 cucchiaino di bicarbonato

    Procedimento

    Spremete il limone, filtratelo e ponetelo in una ciotola. Immergete un cotton fioc nel suo succo, in modo che si imbeva bene del liquido, e spalmatelo sotto e sopra le unghie. Con lo stesso cotton fioc prelevate un po’ di bicarbonato, facendo la stessa operazione: lo stendete sotto e sopra. Lasciate in posa per alcuni minuti, poi immergete le unghie trattate nel succo di limone presente nella ciotola, per altri cinque minuti, e tamponate con un asciugamano.

    Passate poi all’altra mano utilizzando tranquillamente lo stesso succo di limone, ma avendo cura di cambiare il cotton fioc. Il risultato finale è strabiliante. Ricordate però di non strapazzare troppo le vostre unghie, portandole il più possibile al naturale e che le unghie rimangono belle anche curando l’alimentazione. È fondamentale, inoltre, controllare la salute delle unghie osservandone le macchie, a volte sinonimo di malesseri del corpo.