Il ritorno dello stile Sixties per make up e acconciature [FOTO&VIDEO]

da , il

    Lo stile sixties per trucco e capelli si sta imponendo come tendenza beauty del prossimo freddo inverno 2014. Le donne dagli occhioni grandi, resi irresistibili da sapienti (e perfetti) tratti di eyeliner nero, ombretti sfumati e ciglia disegnate, stanno per tornare prepotentemente di moda. Stop dunque ai make up audaci, che negli ultimi anni hanno dato un’idea troppo aggressiva del volto femminile. Diciamo pure addio anche ai nude look, che per quanto rendano perfetto l’incarnato e donino luminosità allo sguardo, non hanno niente a che spartire con la sensualità delicata e il romanticismo del make up anni ’60. A tornare dal passato, sono anche le acconciature super cotonate, che si scontrano nettamente con lo stile liscio e naturale imperante nelle ultime stagioni.

    A dettare il ritorno dello stile sixties sono proprio le passerelle dell’Alta Moda, vi basterà infatti curiosare tra le sfilate di Michael Kors, Dolce & Gabbana e Marc Jacobs, per accorgervi di come le acconciature abbiano acquistato volume e gli occhi siano tornati protagonisti con tratti decisi di eyeliner. E’ proprio l’eyeliner il prodotto protagonista assoluto di questo tipo di make up: lo si applica sopra l’occhio, sotto, insomma l’importante è che ci sia! Solitamente, quando viene applicato sopra, la coda verso l’esterno tende all’insù, rendendo così lo sguardo più intrigante. Anche la matita nera è un alleato fidato di questo stile e solitamente incornicia l’occhio in un disegno perfetto che ne esalta i contorni e il colore; ma in realtà fa ancora di più: è lo strumento segreto per disegnare quelle ciglia finte sotto l’occhio che tanto hanno avuto successo negli anni ’60. Vi ricordate Mina? Sembrava avesse occhi enormi, di una bellezza impareggiabile. E se certamente non possiamo negare che fossero belli, di contro possiamo affermare che il make up di quegli anni rendeva molto merito! Anche la matita bianca contribuiva a questo miracolo: veniva solitamente applicata all’interno della rima inferiore dell’occhio, così da renderlo ancora più grande e luminoso; infine sfumature di ombretti lilla, rosa e persino bianchi completavano il trucco, insieme ad un pizzico di fard rosa antico sulle guance. Finalmente la donna torna ad avere uno sguardo certamente attraente, ma anche molto dolce, romantico, di una perfezione quasi surreale. A tornare con forza da quegli anni, come accennato poc’anzi, sono anche le acconciature che vanno a scontrarsi con le chiome lisce, molto naturali, che vedremo durante il prossimo inverno 2014. Le capigliature in stile sixties sono molto più costruite, spesso sono raccolte con importanti cotonature sulla nuca; non mancano gli chignon portati alti e nemmeno le code, ma tutte rigorosamente hanno zone cotonate. Persino i capelli portati sciolti, i caschetti di media lunghezza, hanno una parte più gonfia. Se siete amanti del vintage e lo stile di quegli anni vi ha sempre affascinato, armatevi di eyeliner, ombretti dalle cromie delicate, matita nera e bianca e preparatevi a realizzare il vostro nuovo trucco! Certamente utilizzare l’eyeliner non è semplice, tuttavia oggi esistono delle versioni in commercio a pennarello, decisamente più facili da applicare. E se volete qualche consiglio in più sulla tecnica di applicazione, non perdetevi di vista il video tutorial che abbiamo scelto per voi! E non dimenticate la fotogallery dove troverete moltissime idee per calarvi a pieno nello stile sixties.