Illamasqua Theatre of the Nameless: la nuova collezione per l’autunno 2011

da , il

    Se per voi osare nel make up è all’ordine del giorno, allora Illamasqua Theatre of the Nameless, la nuova collezione per l’autunno 2011 della casa di cosmetici, è quello che fa per voi. Tutto qui è esagerato: linee marcate, colori forti sia per gli ombretti che per i rossetti, in un ventaglio di colori che ricorda il trucco degli attori di scena a teatro. Vediamo nel dettaglio la proposta.

    Partiamo dagli occhi e dagli ombretti: tre pure pigment, il più scuro Zeitgeist, il rossiccio, Berber, e il chiaro Beguile (15.50 sterline), oppure quelli in crema, il cream pigment Depravity, sul viola, e il cream pigment androgen, sul rosa (17 sterline). Due tipi diversi di ciglia finte, Grandeur (16.50 sterline) e Weimar (14.50 sterline), danno l’idea di che tipo di sgaurdo magnetico propone questa collezione. Per definire le linee Illamasqua propone anche il Precision Ink Havoc (17 sterline) e il New Masquara (15 sterline).

    Passiamo al fard, qui proposto in due tonalità: Powder Blusher Ambition (16.50 sterline) e Powder Blusher Morale (16.50 sterline), il primo più sui toni del marrone, il secondo più sul viola. Non può mancare la manicure con quattro nuovi colori di smalti, tutti a 13.50 sterline: il Taint, un verde marrone, il Vice, colore del vino, il Kink, verde, in linea con il trend di smalti proposto anche da Deborah Lippmann, e il viola, Faux Pas, colore proposto anche nella collezione Illamasqua smalti autunno/inverno 2011-2012. Per le labbra: un viola intenso come rossetto (Kontrol, 15.50 sterline), due intense Lipgloss (13 sterline), un rosa neutro Facade e un Belladonna, fucsia, e un Sheer Lipgloss Violate (13 sterline).