Karleidoscope: Karl Lagerfeld sceglie Bianca Balti come testimonial

da , il

    Karleidoscope: Karl Lagerfeld sceglie Bianca Balti come testimonial

    Dopo Kapsule profumo unisex, arriva Karleidoscope. Karl Lagerfeld sceglie Bianca Balti come testimonial del suo nuovo profumo, nella cui essenza è racchiusa la sua vena egocentrica, come dimostra il nome della fragranza femminile. La splendida modella italiana Bianca Balti è la protagonista della campagna pubblicitaria. La bottiglia del profumo porta la firma del designer creativo della Chanel.

    Lagerfeld l’aveva già immortalata in occasione del calendario Pirelli 2011, tanto da rimanerne assolutamente affascinato, per questo per la promozione del profumo Karleidoscope non poteva scegliere altra figura femminile. Una sorte ‘fortunata’ toccata in passato anche a Blake Lively, scelta da Chanel e Karl Lagerfeld come nuova musa.

    Mi piace giocare con le parole, come mi piace giocare con i profumi‘ – dice Karl Lagerfeld sul lancio di Karleidoscope – ‘Un profumo non può essere spiegato in due parole. E’ un mix di essenze che crea qualcosa che si può definire solo attraverso l’odore‘. La fragranza è composta da patchouli, benzoino, fava tonka e muschio, con un cuore che poi rivela eliotropio, viola e fresia. L’approccio sentimentale con il quale è stato creato Karleidoscope rappresenta un elemento molto importante per lo stilista. Il prezzo di Karleidoscope si aggira attorno ai 39 euro per la confezione da 30 ml e 63 euro per quella da 60 ml.

    Periodo fortunato per Bianca Balti, 27 anni, che ha firmato così due contratti per essere il volto immagine di due profumi. Fotografata da Mikael Jansson e vestita da Anastasia Barbieri, Bianca Balti è difatti testimonial anche della nuova fragranza Signorina del brand Salvatore Ferragamo.

    Salvatore Ferragamo Signorina Fragrance 2011