Kate Winslet nuda per Lancôme

da , il

    Kate Winslet è sempre stata sincera riguardo la sua avversione per la chirurgia plastica e sull’uso di Photoshop, anche se sembra che l’attrice inglese abbia ceduto ad una piccola alterazione della sua immagine in occasione della campagna pubblicitaria del rossetto Absolu Nu di Lancôme di cui è testimonial. Per la nuova collezione di cosmetici Lancôme, la trentacinquenne Kate Winslet appare nuda sotto lenzuola di raso color champagne, con un volto perfetto mentre le sue grazie sono coperte strategicamente. Fotografata dal creativo e popolare Mario Testino, la campagna offre una diversa e sensualissima versione del premio oscar, mentre parla a telefono e si applica contemporaneamente il rossetto perlato e luminoso.

    Per la Winslet il rossetto è quasi una ossessione, tanto che ha affermato che il prodotto è il migliore amico della donna, in quanto risalta la femminilità in maniera assoluta. Inoltre proprio per questo dichiara di essere contenta di vedere come nell’industria cosmetica si abbia un grande ritorno del rossetto. ‘L’Absolu Nu è composto da una texture morbida, deliziosa, che non macchia le labbra ma le esalta in modo molto sottile‘, ha affermato la stella del grande schermo. Recentemente divenuta bionda per essere protagonista della prima pagina di un noto magazine di moda, con cui si è molto arrabbiata dopo aver visto che nella foto aveva improvvisamente perso qualche chilo, la Winslet ha confermato la sua idea di non volere apparire per quello che non è, esteticamente parlando, definendo l’accordo con Lancôme un’ espressione d’arte interpretata da una passata di rossetto rosa. Dopo Kirsten Dunst spogliatasi per Bulgari per la promozione del profumo Mon Jasmin Noir ora tocca ad un’altra celebrities come Kate Winslet mettersi a nudo per il rossetto Absolu Nu. Ma il messaggio è davvero così chiaro? Noi pensiamo di no, e voi? Fatecelo sapere.