Labbra screpolate: i rimedi naturali per combatterle

da , il

    Labbra screpolate: i rimedi naturali per combatterle

    Arriva il primo freddo e, tra le prime conseguenze, oltre al raffreddore, ci sono proprio le labbra screpolate, quindi spesso ci si chiede: come combatterle in poche mosse? Con alcuni piccoli accorgimenti, potrete agire velocemente per levarvi di torno questo antiestetico fastidio, che rovina anche il vostro trucco per le labbra. Ma perché veniamo colpite da questo problema?

    Quando le nostre labbra sono sottoposte ad agenti atmosferici come sole, freddo e vento, possono seccarsi e screpolarsi. La causa principale è una perdita d’umidità, che può provocare dal semplice rossore fino a una sensibilità eccessiva della zona interessata. Se non siete state ancora colpite da questo problema, causato in questo periodo dal freddo, potete prevenirlo utilizzando un balsamo per labbra, da applicare ogni due o tre ore, evitando così d’inumidirle con la saliva, uno dei gesti più naturali ma anche il miglior alleato del problema. La saliva infatti contiene degli enzimi digestivi che corrodono ancora di più le labbra.

    Come combattere questo inestetismo se invece le labbra screpolate le abbiamo già? Il miele è un ottimo rimedio naturale, poco costoso e che potete trovare tranquillamente nello scaffale vostro della vostra cucina. Lo strato di miele, molto sottile, può essere steso con un delicato massaggio e lasciato in posa per circa venti minuti.

    Questo rimedio non aiuta solo ad ammorbidire la zona irritata: se avete anche sviluppato dei piccoli tagli, molto dolorosi, questo alleato naturale avrà anche un effetto antidolorifico e cicatrizzante.

    Le api vengono ancora in nostro soccorso su questo problema con la cera. La loro cera deve essere sciolta in un recipiente, aggiungendo un po’ d’olio d’oliva per renderlo una crema. Il composto ottenuto deve essere fatto raffreddare in modo da renderlo una specie di cubetto. Quello che ne uscirà sarà una sorta di burro di cacao fatto in casa, da spalmare sulle labbra.

    Un consiglio può anche essere quello di non levarsi le pellicine perché si rimuove così la protezione naturale delle nostre labbra, lasciandole ancora più esposte agli agenti atmosferici citati prima. Come esfoliarle naturalmente senza agire in preda al fastidio e creando ancora più danni? Potete utilizzare un altro rimedio della nonna che avrà l’effetto di uno scrub fai da te: passate dello zucchero di canna mescolato con acqua e massaggiate il tutto sulla zona screpolata. A volte poi il problema delle labbra screpolate può non dipendere dal sole, dal vento e dal freddo ma da prodotti cosmetici ai quali siete allergici o sensibili: in questo caso smettete subito di usare quel rossetto o gloss, il vostro corpo vi ha detto con questa reazione che non fa per voi.