Like This: profumo scandalo firmato Tilda Swinton

da , il

    Like This: profumo scandalo firmato Tilda Swinton

    Like This‘ Etat Libre D’Orange, profumo ispirato all’attrice britannica Tilda Swinton e creato con la sua collaborazione ha ricevuto il premio ‘Les Parfums 2011‘, una specie di Palma d’oro della profumeria.

    Lo speciale riconoscimento, consegnato da Fragrance Foundation – associazione composta dai 34 protagonisti della profumeria francese e internazionale – ha voluto premiare il mix innovativo e sofisticato di ‘Like This‘ e allo stesso tempo omaggiare la grande versatilità e intelligenza dell’attrice, che ha partecipato attivamente alla creazione della fragranza.

    Like This‘ richiama il fototipo chiaro dell’eterea bellezza di Tilda, è preparato con ingredienti naturali dalle colorazioni delicate come arancioni o paglierini: vedi madarino, carota e zenzero. E’ un inno alle rose di maggio, con tocchi di androginia dati dal vetiver di Haiti e dall’eliotropo. Ad arricchire la fragranza infine c’è tanto muschio.

    Il profumo fa parte della collezione di fragranze Etat Libre d’Orange di Etienne de Swardt. Fragranze uniche e sofisticate, note per essere le più scabrose della storia della profumeria di nicchia, e forse proprio per questo hanno conquistato centinaia e centinaia di donne. Scandalose già a partire da nomi come ‘Charogne‘ e ‘Putain des Palaces‘ sono nate 5 anni fa e sono distribuite in tutto il mondo e amate soprattutto dalle star di Hollywood.

    Sono anche gli unici profumi al mondo con una Dichiarazione d’indipendenza, ovvero sei norme che regolano la filosofia del marchio, riconoscendo l’originalità e l’erotismo olfattivo come unico credo, e proclamandosi indipendenti dalla normalizzazione, dai tabù, dalle esigenze di mercato, dai grandi numeri.

    Like This‘ è una fragranza carica di erotismo e sensualità che va ad arricchire una collezione già famosa per le sue note sensuali. Solo per citare qualche esempio della maison: ‘Vrai Blonde‘ – autentico trionfo dello champagne – ‘Encens et Bubble Gum‘, ‘Vierges et Toreros‘ e l’attesissimo ‘Archives 69‘, che arriverà in italia solo a settembre.