L’Oreal Paris make up: smalto Blue Marine

da , il

    L’Oreal Paris make up: smalto Blue Marine

    Lo smalto L’Oreal Blue Marine fa parte della collezione primavera 2011, lanciato in edizione limitata, eppure ha catturato l’attenzione della clientela soltanto ora, in particolare per la sua nuance di un blu/turchese brillante da sfruttare soprattutto in estate. Il prodotto L’Oreal Paris è privo di canfora, che può risultare irritante, ha un pennello piatto, sottile e lungo; non però così ampio come quelli della OPI, divenendo un valore aggiunto. Le setole sono flessibili ma compatte in modo da non aprirsi ampiamente a ventaglio e sostenendo perfettamente il composto denso.

    La formula dello smalto L’Oreal Blue Marine nel complesso si presenta quindi abbastanza spalmabile, seppure presenti una bassa pigmentazione. Anche dopo tre mani si riesce a intravedere la superficie dell’unghia. Unico neo la grossa quantità di glitter che risulta un pò problematica da rimuovere. L’Oreal Blue Marine è un blu-verde foglia-stella marina dai mille riflessi. Il colore appare essere a metà tra un turchese e un verde acqua, ma purtroppo, il dualismo cromatico che appare affascinante guardandolo attraverso la bottiglia, non appare così interessante una volta applicato. In termini di paragone, lo smalto Austin-Tatious Turquoise – turchese shimmer impreziosito da glitter argententati – della Texas Nail Polish Collection, potrebbe entusiasmare molto di più per i suoi riflessi decisi, sebbene L’Oreal Blue Marine, proveniente dalla collezione L’Oreal Summer Siren, abbia un dualismo cromatico presente in pochissimi smalti. Un altro turchese da potere prendere in considerazione è invece il Sapphire Amazon, della collezione trucchi Shu Uemura Morphorium Spring 2011.