Make up Carnevale 2013: il clown triste [FOTO&VIDEO]

da , il

    La Befana si è portata via tutte le feste e noi siamo già pronti per il make up di Carnevale 2013: il Clown triste! Perché infatti scegliere sempre il clown che ride? In realtà esiste una moltitudine di interpretazioni della maschera più conosciuta di tutto il pianeta. Ricordate ad esempio il film cult ‘It’ di Stephen King? Ecco, per chi ha visto questo film horror l’associazione clown-It è inevitabile! Infatti esistono anche i clown dell’orrore, i clown gotici, quelli in bianco e nero e poi ci sono alcune rivisitazioni moderne perfette per chi ama sentirsi glamour anche a Carnevale. Noi però vogliamo soffermarci sul make-up del pagliaccio triste, del resto non siamo solo noi a consigliarvelo, infatti la nota make-up artist Makeup Delight, ha da poco pubblicato un video-tutorial proprio per il trucco da clown triste! Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta.

    Come lei stessa confessa, l’aveva preparato per Halloween ma poi, non avendo mai avuto modo di caricarlo online, ha pensato bene di approfittare del Carnevale, per pubblicarlo. Come potrete cogliere sin dai primi secondi del video, il trucco da clown triste proposto è un’interpretazione tutta personale, molto interessante e nemmeno troppo complessa da realizzare.

    E’ la stessa Makeup Delight a dire nel video che è quasi inutile descrivere il trucco, passo per passo, poiché le immagini sono estremamente esaustive. Noi vogliamo almeno ricordarvi quali sono i trucchi di cui dovrete disporre per realizzarlo: una base bianca, una palette di colori (Makeup Delight utilizza quella di Make Up Forever), pigmenti naturali viola e dorati, rossetto rosso per le labbra e soprattutto per dipingere la punta del naso, in caso non abbiate la classica pallina di plastica (consigliatissima!), un eyeliner nero, un blush rosato per le gote e ovviamente i pennelli! Il video ha una durata di circa otto minuti e alla fine troverete anche una sorpresa dolcissima….gustatevelo quindi sino all’ultimo secondo!

    Se invece non amate i clown tristi e volete optare per una versione classica del pagliaccio sorridente, una un po’ vintage in bianco e nero, oppure volete osare con una rivisitazione glamour dai mille colori, ma non sapete da che parte girarvi, consultate la fotogallery che abbiamo realizzato per voi, troverete senz’altro l’ispirazione giusta!

    Make up Carnevale 2013: videotutorial di Makeup Delight