Make up: come truccare gli occhi di nero

da , il

    Make up: come truccare gli occhi di nero

    Ideale per una serata speciale in abito da sera, come anche per un look più aggressivo, il make up occhi nero ha un elevato numero di emulatrici. Accantonata la scelta delle principali tipologie di ombretti, armiamoci di tempo, pazienza e altri cosmetici per truccare gli occhi di nero in maniera eccellente. Vediamo insieme come fare.

    Per non cadere nell’effetto occhio pesto sarà opportuno fare un make up per smokey eyes sfruttando un effetto sfumato da vera diva. Si comincia, dunque, stendendo un leggero velo di cipria nella zona occhi con un pennello grande. Facciamo seguire sulle palpebre e sulle occhiaie uno strato omogeneo di correttore per poi passare al pezzo forte del nostro make up nero: l’ombretto.

    Scegliamo preferibilmente un ombretto mat, che stenderemo in tutta la palpebra. L’applicazione dell’ombretto parte dall’attaccatura della palpebra per poi sfumare verso l’esterno con piccoli colpi di pennello, facendo attenzione a non esagerare in prossimità della piega dell’occhio. Successivamente, con un pennello più sottile realizzeremo una riga sotto l’occhio che sfumeremo fino a completare il contorno occhi. E’ possibile caricare ulteriormente il trucco occhi uno strato di colore più chiaro (come il grigio antracite) da sfumare verso l’alto sia sopra che sotto la palpebra. A questo punto illuminiamo l’interno dell’occhio e la linea delle ciglia con un ombretto o una matita chiara da sfumare. Arriva, quindi, il momento di disegnare la riga interna dell’occhio con la matita occhi, preferibilmente morbida, da applicare picchiettando e non con un tratto deciso. L’ultimo tocco è affidato naturalmente al mascara, da applicare a zig zag per dare più risalto alle ciglia.