Make up fai da te: come fare il correttore in casa

da , il

    Make up fai da te: come fare il correttore in casa

    Un indispensabile alleato di bellezza è il correttore. Il nostro migliore amico per nascondere imperfezioni, brufoletti, macchie e occhiaie. Ma a volte non vogliamo spendere soldi per comprarne uno di buona qualità o altre volte non troviamo mai la tonalità giusta. Come abbiamo visto, si possono realizzare i trucchi in casa, come la cipria fai da te, prodotti naturali a costo quasi zero. Oggi vediamo un altro make up fai da te: il correttore fatto un casa.

    Ingredienti:

    Amido di riso

    Coloranti alimentari

    Argilla bianca

    Preparazione:

    Dovete fare almeno i tre colori primari per creare i complementari: rosso, giallo e blu. Se invece vi serve solo un colore, comprate il colorante di quel colore. L’amido di riso come base va bene, ma se avete problemi di pelle ti conviene comprare l’argilla bianca in erboristeria, per evitare qualsiasi inconveniente.

    La preparazione del correttore in casa è semplicissima, basta prendere il mortaio, mettete la base che avete scelto (amido di riso o argilla bianca), pestate per bene e aggiungete goccia a goccia il colorante che avete scelto. Pestate e miscelate per bene fin quando avrete ottenuto la colorazione che preferite. Fate asciugare per qualche or, ed ecco il correttore pronto.

    Quando è asciutto, lo potete mettere nel contenitore che avete scelto, che vi risulta più comodo. Quando utilizzate il prodotto, passatelo su tutto il viso con un pennello, oppure mescolate un po’ di correttore con una goccia d’acqua e coprite la zona desiderata con un pennello piatto. In questo modo la coprenza sarà maggiore. Quando il correttore è asciutto sfumatelo e procedete con il trucco come di consueto.