Make up Kate Middleton: come copiare il suo stile

da , il

    Make up Kate Middleton: come copiare il suo stile
    A pochi giorni dal matrimonio con il Principe William, la 27enne Kate Middleton continua ad essere protagonista delle copertine dei maggiori magazine di moda. Prima con l’abito blu firmato da Daniella Issa Helayel [marchio Issa London] e poi con l’anello di zaffiro blu, ereditato da Lady Diana, Kate è diventata in pochissimo tempo una icone di stile inglese per tante giovani ragazze. Principalmente sotto i riflettori per il suo guardaroba, ma per quel che riguarda il trucco? Forse non è la prima cosa che si nota proprio perché Kate preferisce sfoggiare una bellezza naturale, ostentando invece con i colori dell’abbigliamento, pur rimanendo sempre perfettamente elegante. Ciò che è leggermente definito è lo sguardo, senza esagerazione, il blush sulle guance – rosa o corallo – e punti luce per abbagliare. Un make up radioso, dato non solo dalla felicità interna, che Kate esprime con un sorriso smagliante, una pelle chiara, luminosa, capelli lucidi. Se siete alla ricerca di un principe azzurro, questa è la guida che fa per voi: come divenire delle principesse, stile Kate Middleton.

    Viso

    Prodotti Viso Kate Middleton

    Con il suo ardore, la pelle chiara, le guance rosee, la futura moglie del principe William d’Inghilterra sembra avere pochissimo bisogno di accorgimenti per mantenere il suo aspetto naturale e regale. Tuttavia, si sa che per avere sempre un aspetto perfetto si ha bisogno dell’uso regolare di prodotti specifici. Per ottenere il look di Kate Middleton, partendo dalla base, si ha bisogno di pelle nutrita e idratata: primo passo indispensabile è purificare la pelle con gesti quotidiani, e i prodotti viso della linea Nivea sono da consigliare in quanto sono dedicati proprio a questa fase, con formule e/o composti delicati e adatti ai vari tipi di pelle. Come quando si ha a vent’anni, momento in cui si è intente a combattere sopratutto l’acne, Kate si affida poi ad un buon prodotto esfoliante o maschera scrub per una pelle liscia e vellutata. Infine, prima di passare ai trucchi veri e propri, il viso ha bisogno di una protezione leggera e per un make up acqua e sapone, una passata di cipria in povere e compatta è quasi d’obbligo. Se non siete a conoscenza delle varie differenze e dei metodi di applicazione, vi consigliamo di leggere la nostra breve e utile guida.

    Trucco

    Trucco occhi Kate Middleton
    Per mantenere un aspetto giovanile l’essenziale è anche non eccedere con il make up in modo da permettere alla pelle di respirare: trucchi dalle texture leggere che semplicemente abbiano la capacità di evidenziare e accentuare [in particolare la zona occhi] i nostri punti di forza, piuttosto che coprire in maniera eccessiva. I fondotinta minerali sono ottimi in questo caso proprio perché non contengono talchi o oli, e non ostruiscono i pori e lasciano delle macchie sulla pelle. Inoltre i cosmetici minerali nutrono la pelle e la rendono di un colore chiaro e luminoso. Caratterizzano principalmente il make up di Kate blush e gloss sulle labbra. Macchie di colore leggere, scegliendo tra rosa, bronzo e marrone, che si fondono con il colore della pelle, donando un aspetto abbastanza naturale per tutto il giorno. Sugli occhi palette di ombretti dai riflessi metallici, in particolare oro; tocco morbido di eye liner e infine mascara volumizzante come quelli della Maybelline. Sulla bocca Lip Gloss che siano in grado di definire e donare profondità alle labbra e un aspetto naturale e lucente.