Make up Vintage: tonalità forti e sensuali

da , il

    Make up Vintage: tonalità forti e sensuali

    Le mode passano, ma quelle belle non tramontano mai. Si decide di reinterpretarle, di dare loro nuova linfa vitale, mantenendone i tratti tipici ma aggiornandole ai nuovi gusti e tendenze. Questa primavera torna sul palcoscenico il Vintage! Sì ragazze, tinte forti e concentrate solo in un punto del viso: occhi o labbra, il resto rimane estremamente minimal. Quali sono gli ingredienti per questo cocktail di sensualità e di estrema moda?

    Prima regola è scegliere un perfetto fondotinta e un’ottima cipria ultra chiara in polvere, per rendere l’incarnato assolutamente liscio, luminoso e senza imperfezioni. 100% minimal, che non copra la texture della pelle, ma la renda luminosa.

    Una volta creata la base trucco, bisogna passare a mettere in risalto un punto preciso. Se decidiamo di far concentrare l’attenzione sulla bocca, scegliete dei toni forti. Nessun aspetto acqua e sapone ma toni tendenti allo scuro: mirtillo, prugna, magenta, burgundy. Le nuance scure e opache devono essere applicate con massima precisione: i contorni delle labbra vanno definiti con una matita, ben appuntita, della stessa tonalità. Così si crea un disegno grafico e nitido che contrasta piacevolmente con il colorito chiaro della pelle.

    Per il make up occhi, bisogna osare osare e osare. Potete scegliere tra una vasta gamma di toni pop: blu e turchesi che brillano nelle stampe di Ken Scott, oppure fucsia e gli arancio fluo di Andy Warhol. Per le più aggressive c’è il viola al neon di Madonna. Gli ombretti, in polvere setosa, vanno sfumati generosamente tutt’intorno agli occhi, dall’attaccatura delle ciglia fino alle sopracciglia e oltre, senza tralasciare le tempie. Il risultato finale è un effetto mascherina in stile Blade Runner.

    Siate generose con il mascara, le ciglia devono essere lunghe e ben incurvate, per un effetto occhi da bambola irresistibile. Anche il look deve seguire questo splendido make up, le sfilate ci regalano tante idee e soddisfazioni. Ma anche l’armadio della mamma può essere un economico e originale alleato, per essere davvero trendy e alla moda, pur mantenendo uno stile vintage!