Mani giovani: i segreti per preservarle dall’invecchiamento

da , il

    Mani giovani: i segreti per preservarle dall’invecchiamento

    Lo sapevate che le vostre mani iniziano a subire un lento e progressivo invecchiamento già a partire dai 35 anni? Nonostante ciò, la maggior parte delle donne continua a prendersi cura, in maniera quasi maniacale, del viso e della cellulite, senza considerare che la parte del corpo che maggiormente esprime la nostra vera età sono proprio le mani! E’ importante quindi, oltre a spendere centinaia di euro in creme anti-age, botulino, trattamenti all’acido ialuronico, dedicarsi all’acquisto di prodotti per la cura delle mani. Sono numerosi infatti gli agenti esterni che concorrono al loro invecchiamento precoce: vento, freddo, sole, saponi, detersivi aggressivi.

    Tutti questi fattori indeboliscono la struttura dell’epidermide, rendendola più trasparente, con le vene in evidenza e facendo emergere anzitempo le tanto temute rughe. Non solo! Con il passare degli anni, possono comparire anche le macchie cutanee causate dall’eccessivo accumulo di melanina in un’unica zona.

    Come è possibile arginare o almeno ritardare l’invecchiamento delle nostre mani?

    Possiamo agire principalmente su tre diversi livelli.

    Partiamo dalla ginnastica per le mani: esistono diversi esercizi, come ad esempio le sfere cinesi, che consentono di riattivare la circolazione e mantenere l’articolazione elastica e flessibile nel tempo.

    Dobbiamo poi scegliere prodotti di estetica specifici, ad azione mirata ed infine, in determinati casi, è possibile ricorrere a trattamenti di tecnologia estetica.

    Non bisogna dimenticare che prima di tutto è indispensabile applicare alle proprie mani, almeno due volte al giorno, una crema nutriente e protettiva anti-UVA, per proteggerle da vento e sole non soltanto durante l’estate, bensì durante tutto l’arco dell’anno, visto che i raggi del sole agiscono in ogni momento sulla nostra cute!

    Almeno una volta alla settimana, utilizziamo una crema scrub per eliminare le cellule morte, favorire la rigenerazione cellulare e per eliminare le macchie cutanee, bloccando l’enzima tirosinasi, responsabile dell’accumulo di melanina in eccesso in alcune zone.

    Qualora le macchie fossero troppo in profondità potremo fare ricorso al laser o alla luce pulsata per eliminarle definitivamente. Grazie a questo genere di trattamento otterremo inoltre una pelle più vitale, tonica, compatta ed elastica.

    Non dimentichiamoci quindi delle nostre mani!

    Potremo avere un viso da favola, che dimostra dieci anni meno di quelli che abbiamo, ma le nostre mani non curate sveleranno sempre la nostra vera età.