Maschera viso esfoliante fai da te: due ricette per purificare

da , il

    Maschera viso esfoliante fai da te: due ricette per purificare

    Per avere una pelle pronta per una perfetta tintarella, bisogna prima pulire il viso in profondità ed eliminare le cellule morte. Come? Basta una semplice maschera esfoliante fai da te. Non dovete nemmeno cercarla in profumeria e spendere soldi, comodamente a casa si possono realizzare trattamenti di bellezza di vari tipi. Abbiamo già visto infatti quante maschere fai da te si possono preparare, per ogni tipo di pelle. Oggi vediamo la maschera esfoliante fai da te per purificare la pelle in profondità.

    La maschera esfoliante fai da te è particolarmente indicata per la pelle grassa, per eliminare le impurità e il sebo in eccesso e andrebbe fatta una volta a settimana. In caso di pelle secca, basta una volta al mese. Oggi vi propongo due tipi di maschera esfoliante fai da te, la prima è perfetta anche per le pelli secche, la seconda è più indicata per le pelli normali e miste.

    Maschera esfoliante delicata:

    Mescolare due cucchiai di zucchero ad un vasetto di yogurt bianco naturale, senza far sciogliere lo zucchero. Stendere l’impacco sul viso, lasciare agire per pochi minuti e poi rimuovere il tutto con una spugnetta ed acqua tiepida.

    Maschera esfoliante per pelli miste:

    Mescolare un cucchiaio di farina d’avena con un vasetto di yogurt naturale, mezza mela grattugiata finemente ed un cucchiaio e mezzo di succo di limone, fino a rendere omogeneo il composto. Applicare sul viso e lasciare agire per circa 30 minuti. Risciacquare con acqua tiepida. Contenendo anche il limone questa maschera è leggermente più aggressiva della precedente ed è perciò adatta soprattutto a pelli normali e grasse.