Matita occhi nera: trucco anni 60/70 firmato MAC

da , il

    Con una semplice matita occhi nera l’azienda MAC firma un trucco anni 60/70 di grande effetto, tanto da divenire il brand più amato nel backstage della New York Fashion Week. Una settimana della moda newyorkese, che per quanto riguarda il settore della bellezza ha sorpreso abbastanza piacevolmente gli addetti del settore e non. La qualità dei prodotti, ma soprattutto la scelta di un look pulito e semplice, sono stati i punti chiave del make up visto su molte passerelle.

    Make up particolare, mix tra anni 60 e 70, di grande tendenza nella stagione autunno/inverno 2011 e che molte maison di bellezza stanno sfruttando a pieno ritmo, come dimostrato dagli eyeliner Dior stacca attacca Velvet Eyes, il cui design alato si ispira proprio agli anni ’60.

    Val Garland per Jeremy Scott, prima di tutto esalta il volto delle modelle con un fondotinta per pelli miste, per poi usare il MAC Studio Finish Concealer per coprire eventuali occhiaie o difetti estetici. Il fondotinta minerale MAC Mineralize Skinfinish Natural è usato sui alcuni ‘punti caldi’ partendo dal centro del viso. Due i prodotti utilizzati che saranno disponibili solo in primavera/estate 2012: la palette MAC Lip Quad e il blush MAC Immortal Flower.

    Rosa sulle guance per divenire una bambola e lentiggini finte, realizzate con la matita MAC Lip Pencils, in tono Cork e Borgogna, e la matita MAC Eye Pencil in tonalità Coffee, alternando i diversi colori per dare profondità e dimensione. Sulla palpebra superiore MAC Pro Cream Liner in tono nero [utilizzato anche nella pellicola Black Swan] per creare una linea leggermente alata, più spessa al centro fino agli angoli esterni. Stessa cosa anche per la palpebra inferiore, lasciando uno spazio tra le ciglia e la linea dell’occhio. Il make up artist Val Garland ha poi applicato la matita occhi MAC Eye Pencil in Coffee, usando il MAC 266 Small Angle Brush, pennello dal design inclinato, utile anche per applicare l’eyeliner.Il punto culminante è dato dall’ombretto MAC in Dazzlelight [beige], applicato nell’angolo interno dell’occhio. Le ciglia sono intensificate con MAC Lash n° 43 e una mano abbondante di mascara MAC Zoomblack. Sulle ciglia inferiori MAC Haute & Naughtly Black Mascara, dotati di polvere traslucida.

    Stessa cosa accade anche nel backstage della sfilata del marchio di The Blonds: qui la MAC aggiunge ciglia finte MAC Lashes n° 36 e utilizza un fondotinta liquido più chiaro rispetto al colore della pelle naturale, il MAC Select Cover Up, per fonderlo lungo il naso e sotto gli occhi. Infine spolverata luminosa di MAC Prep + Prime Transparent Finishing Powder su tutto il volto, con un pennello largo per blush.