Matt Gone: l’uomo a scacchiera si tatua anche gli occhi

da , il

    Matt Gone: l’uomo a scacchiera si tatua anche gli occhi

    Ormai i tatuaggi sono una tendenza che non affascina più soltanto una ristretta cerchia di persone, anzi oggi individui di qualsiasi età, professione, sesso, decidono di farsi tatuare. Ne esistono davvero di orribili: figure ripugnanti, senza senso, blasfeme, per tutti i gusti e soprattutto oltre il buon gusto.

    Parlando di eccessi, Matt Gone, l’uomo che ha il 98% del suo corpo totalmente ricoperto di tatuaggi, ha superato ogni limite umanamente concepibile, decidendo di iniettarsi del colore all’interno dell’occhio, per colorarne la parte bianca! L’ultimo atto di follia dopo essersi fatto tatuare tutto il viso ed il cranio come se fosse una scacchiera sferica.

    Matt Gone non conosce davvero limiti ed oggi, dopo essere già entrato nel Guiness dei primati per avere il 98% del corpo tatuato, torna a stupire o meglio raccapricciare, decidendo di tatuare, nell’unico modo possibile, anche l’ultima parte rimasta bianca del suo corpo, ovvero gli occhi.

    Inutile dire che medici e specialisti hanno sconsigliato vivamente l’operazione, sottolineando quanto fosse pericolosa: Matt ora rischia di perdere la vista e di essere aggredito da infezioni oculari.

    Sembra che l’uomo più tatuato del mondo non sia minimamente interessato al parere degli specialisti ed ecco che infatti oggi si mostra al mondo con un occhio verde ed uno blu.

    A chi ci troviamo di fronte? Ad un uomo in preda al delirio?

    Niente di tutto questo, Matt Gone ha raccontato in un’intervista che la sua decisione di iniziare a tatuarsi è nata dalla necessità di coprire alcuni difetti fisici per lui insostenibili, che si è ben visto dal mostrare.

    “Non sono pazzo” sostiene “non sono neanche una persona inesperta, sono un veterano dei tatuaggi, infatti ho scelto colori potenzialmente innocui”.

    Rimanere increduli di fronte a certe affermazioni è d’obbligo, se non altro per propria tutela personale.