Nai art effetto crack: collezione primavera-estate 2011

da , il

    Nai art effetto crack: collezione primavera-estate 2011

    Qualche anno fa il decoupage era diventato un hobby diffusissimo tra le donne appassionate del fai da te.

    Vi ricordate l’effetto cracklé che potevate realizzare sui vostri piccoli contenitori in legno semplicemente applicando una vernice specifica dopo la stesura del colore? Ecco lo stesso effetto di ‘frattura’ della nuance potrete da oggi ottenerlo anche sulle vostre unghie grazie ad un particolare tipo di smalto. Questa è soltanto l’ultima delle novità in tema di nail art ed è perfettamente in linea con lo spirito della prossima primavera-estate 2011 che ha come imperativo assoluto: osare con i contrasti.

    Nonostante la crisi che da anni ormai pesa sulle nostre spalle come un fardello insostenibile, questo settore sembra non aver subito alcun contraccolpo anzi è addirittura in crescita, ecco spiegato l’arcano per cui quasi ogni giorno vengono lanciate novità su come impreziosire le vostre unghie. Non possiamo certo dire che sia stato inventato tutto ma quasi…ora si punta sui colori che devono essere quantomai insoliti, fluo, sgargianti, crackati e tutti rigorosamente a lunga tenuta.

    Se vorrete ottenere l’effetto stravagante di una manicure che sembra aver subito un’esplosione dovrete scegliere accostamenti di tonalità che creino un contrasto intenso alla vista.

    La scelta cromatica è alla base di una buona riuscita di questa tecnica, il top è rappresentato dal duo indissolubile nero-rosa.

    Per ottenere questo bizzarro effetto crackato potete servirvi ad esempio del Top Coat Graffiti della Layla, grazie al quale avrete unghie originali in poco tempo.

    Basterà infatti stenderlo sulle unghie già smaltate ed otterrete effetti graffianti e marmorizzati, per una manicure eccentrica e davvero irresistibile!