Occhiaie e segni di stanchezza: impacco emolliente rigenerante

da , il

    Occhiaie e segni di stanchezza: impacco emolliente rigenerante

    Vi svegliate al mattino che avete due occhi come oppressi da una sbarra di ferro bollente? Ci sono occhiaie e segni di stanchezza che non si riescono a nascondere con il make up. La soluzione più naturale per evitare di ridursi con occhi simili a quelli di un panda, sarebbe dormire le giuste ore della notte e vivere non correndo sempre tra un impegno e l’altro. Ma siccome spesso questo non si può fare, dobbiamo ricorrere ad altri rimedi. Un impacco emolliente rigenerante è ciò che fa per noi.

    Le creme contorno occhi sono molto utili per minimizzare occhiaie e segni di stanchezza. Vanno applicate quotidianamente, mattina e sera, se vogliamo avere risultati duraturi sul nostro viso. Magari prendete anche una crema che oltre e diminuire le occhiaie, sia anche antirughe, le rughette di espressione mettono ancora più in evidenza i segni di stanchezza. Ogni mattina, lavatevi il viso con acqua fredda, aiuta la circolazione e sgonfia gli occhi.

    Detto questo, vediamo un buon impacco emolliente rigenerante che possiamo fare la mattina appena alzate. Se non avete tempo, fatelo la sera, aiuta lo stesso a diminuire i segnacci sotto i nostri occhi. Fate una camomilla con 2 bustine. Mettete 3 cucchiaini di miele,uno di olio e il succo di mezzo limone. Lasciate raffreddare tutto. Dopodichè prendete un panno e immergetelo nel prodotto. Strizzate e stendete il panno sugli occhi. Sdraiatevi per 10 minuti (se avete tempo anche 20). Poi sciacquate bene il viso con acqua fredda. Vedrete che risultati!