Occhiaie: i rimedi durante l’estate

da , il

    Occhiaie: i rimedi durante l’estate

    Vacanza, relax, mare, sole, aria fresca. Tutto questo dovrebbe far pensare che il problema di borse e occhiaie rimarrà un ricordo lontano, che incontreremo solo al ritorno dalle vacanze. Ma non è esattamente così. Tutti gli accorgimenti che si prendono durante l’inverno non devono essere dimenticati all’arrivo dell’estate, dai rimedi fai da te al trucco per mascherare i segni della stanchezza.

    Certamente rilassarsi ed uscire dallo stress della routine aiuta moltissimo ad avere occhi più riposati, ma il caldo può giocare brutti scherzi, soprattutto se gli antiestetici aloni neri sotto gli occhi sono dovuti alla circolazione.

    Prima di tutto bosogna stare attente al sole, la zona occhi è molto delicata e la prima ad essere soggetta alle rughette. Oltre a stendere la crema solare su tutto il viso, un maggior riguardo dobbiamo darlo ai nostri occhi: una protezione 50 è perfetta per prevenire rughe, evitare scottature e gonfiori.

    E che dire delle borse? Spesso il caldo porta ad avere occhi gonfi, appesantiti e anche se si dorme 10 ore a notte non si riesce ad avere uno sguardo fresco. Questo è appunto dovuto alla circolazione. Quindi è molto importante che rifreschiate il viso spesso. Dopo una giornata di sole puntate subito a lavarvi la faccia con acqua fresca.

    Vi sono anche dei rimedi naturali efficaci per avere uno sguardo riposato e pronto per accompagnarvi nel vostro splendore durante le notti estive, nonostante una intera giornata a rosolare al sole. Bastano pochi minuti: un impacco freddo di camomilla o di acqua di rose. Se siete di fretta e non ne avete la possibilità, un rimedio speedy sono i cubetti di ghiaccio. Avvolgeteli in un fazzoletto di stoffa e metteteli in posa sugli occhi per un paio di minuti.

    Infine, il tocco per mascherare completamente le occhiaie è il correttore. Ricordatevi che d’estate dovete scegliere una tonalità più scura, che segua la vostra tintarella per evitare l’effetto panda. Un po’ di ombretto chiaro o dorato nella parte inferiore dell’occhio e il vostro sguardo si accende e dimentica qualsiasi segno di stanchezza.