Occhiaie: rimedi naturali per annientarle

da , il

    Occhiaie: rimedi naturali per annientarle

    Il più annoso dei problemi di estetica per una donna sono le occhiaie, malefiche formazioni bluastre che si insidiano sotto gli occhi per non andarsene mai più. Scopriamo insieme come gestire le occhiaie con rimedi naturali, semplici ed efficaci e soprattutto economici! Innanzitutto è fondamentale tentare di combattere le cause generanti delle occhiaie: carenza di sonno, allergie e prolungata esposizione ai raggi solari. Bisogna inoltre considerare che per alcune persone esiste una certa predisposizione naturale contro la quale è difficile avere la meglio, in questi casi quindi l’importante è tentare di arginare il più possibile il fenomeno.

    Due consigli di base sono validi per tutte:

    -Fare attenzione all’idratazione costante ed equilibrata del corpo: è importante bere almeno 2 litri di acqua al giorno

    -Prediligere una dieta sana e ricca di verdure

    Tenuti ben saldi questi due punti possiamo passare alla disinfiammazione del contorno occhi seguendo alcuni semplici metodi casalinghi:

    -Applicare le classiche fette di cetriolo sugli occhi per almeno 5/10 minuti.

    -Applicare dei cucchiaini da tè freddi di frigo sulle occhiaie sino a che sentirete che i cucchiaini saranno diventati caldi.

    -Applicare delle bustine di tè usate e sempre raffreddate in frigo direttamente sulle occhiaie. Se possibile prediligete il tè verde, pare abbia una maggiore azione decongestionante.

    Provate uno ad uno questi metodi e individuate quello più idoneo alla vostra condizione.

    Come ben sappiamo, non tutti i trattamenti sono efficaci alla stessa maniera, ogni persona ha una risposta soggettiva quindi è fondamentale trovare la propria soluzione ottimale.

    Se le occhiaie con i rimedi naturali consigliati non si dovessero nemmeno alleviare, probabilmente avrete bisogno di un intervento più efficace di natura cosmetica o medica.