Oli cosmetici vegetali: caratteristiche e benefici su pelle e capelli

da , il

    Oli cosmetici vegetali: caratteristiche e benefici su pelle e capelli

    Gli oli cosmetici vegetali sono risorse preziose per la salute e la bellezza. Scopriamo le caratteristiche e i benefici che essi hanno su pelle e capelli. La premessa è che gli oli vegetali conferiscono turgore ed elasticità all’epidermide e il loro impiego è indicato soprattutto nei passaggi di stagione e in tutti quei casi in cui le condizioni climatiche, temperatura troppo calda o troppo fredda con vento, seccano la pelle e la rendono squamosa.

    I punti del corpo che tendono a inaridirsi maggiormente sono il décolleté e le estremità, cioè mani e i piedi. Gli oli vegetali garantiscono la massima protezione e nutrizione anche alle pelli più sensibili perché sono privi di conservanti. Pertanto sono indispensabili perché ricchi di principi emollienti e restituivi. I loro acidi grassi costituiscono un valido collante per lo strato più profondo della pelle e rinforzano le cellule del suo strato più superficiale, arginando la progressiva perdita d’acqua, causa dell’inaridimento cutaneo. Anche i capelli secchi ne traggono beneficio, perché grazie agli oli vegetali essi riconquistano lucentezza e colore.

    L’ingrediente magico, ciò che determina i benefici di questi prodotti cosmetici, è la frazione insaponabile, cioè la componente che venendo a contatto con la soda non si converte in sapone. Si tatta di una componente fotoprotettiva, ricca di fitosteroli e vitamine lipofile – cioè non solubili in acqua – come la Vitamina D, il betacarotene o lo squalene che favorisce la rigenerazione cellulare e la costituzione di nuovo collegane. Per non parlare di Vitamina E e acidi grassi che rendono questi oli cosmetici dei potenti prodottianti – age.

    Elenco degli oli e delle loro principali proprietà

    • Olio d’oliva, idratante, nutriente e purificante
    • Olio di mandorle dolci, emolliente e nutritivo
    • Olio di jojoba, agente condizionante dei capelli e della cute
    • Olio di macadamia, rinforzante della pellicola idrolipidica
    • Olio di nocciola, ha un’azione tonica della cute
    • Olio di borragine, cementa il tessuto intracellulare
    • Olio di cocco, nutriente e lucidante per i capelli
    • Olio di palma, ricco di betacarotene
    • Olio di germe di grano, ricco di vitamina E ha una potente azione antiossidante
    • Olio di argan, difende dalle aggressioni esterne e riduce la secchezza cutanea
    • Olio di crusca, agisce come filtro UVA
    • Olio di iperico, ha notevoli proprietà lenitive e antinfiammatorie cutanee
    • Olio di kigelia africana, contrasta il rilassamento della pelle delicata del seno
    • Olio di enotera, indicato per lenire i rossori dopo la depilazione

    Gli oli cosmetici possono essere usati puri o aggiunti alle creme idratanti quotidiane per il viso e per il corpo. Ne bastano anche 2 o 3 gocce per dose, soprattutto se si tratta di oli essenziali. Particolarmente indicati l’olio di jojoba e l’oli di argan poiché hanno un effetto rigenerante. Se avete invece la pelle grassa preferite essenze aromatiche come il limone che ha un’azione sebo-normalizzante. Le pelli più mature trarranno beneficio dall’olio di elicriso dall’azione elasticizzante.

    Attenzione

    Perché non perdano la loro efficacia gli oli cosmetici vanno conservati al buio – infatti vengono confezionati in bottiglie di vetro scuro, generalmente – lontani da fonti di calore.