Ombretto lucido o liquido: trucco occhi glamour e rock

da , il

    Se vi siete sempre chieste come riuscire a ricopiare il trucco lucido e glamour che spesso indossano celebrità del rock durante i loro concerti, vi diamo delle linee semplici guida per avere un trucco fai da te dall’effetto quasi liquido. Per avere una maggiore copertura della texture sulle palpebre molti make up artist utilizzano della vaselina per aumentare l’effetto. Purtroppo della gelatina o ombretti in formula gel non hanno spesso lo stesso risultato e la stessa durata, quindi consigliamo di provare gli ombretti liquidi professionali Ellis Faas Lights contenuti in pratici pennelli che vi permetteranno di sperimentare tale trucco occhi con una certa sicurezza.

    Un trucco occhi cremoso, lucido, liquido fornisce un risultato multidimensionale, e aggiungendo un po’ di riflessi si arriva ad avere un effetto incandescente sugli occhi. Una goccia di Lorac 3D Liquid Lustre al centro delle palpebre e il make up avrà una finitura riflettente. Per una maggiore tenuta, applicate prima una base di primer sugli occhi, per non avere l’indesiderabile ‘accumulo di colore tra le pieghe della palpebra’. Alternate sfumature opache e brillanti per una maggiore durata. In generale tutto dura più a lungo quando è a strati. Se volete provare delle alternative, i lucidalabbra dai colori appariscenti sono stati progettati per durare più a lungo usando le stesse regole che valgono per gli occhi. Dal momento che sono meno scivolose di una lozione o del gel, una texture lucida può rimanere sulle palpebre per un lungo tempo. Per evitare quella sensazione appiccicosa, applicate il gloss sopra la piega e al centro delle palpebre.

    Alla Paris Fashion Week S/S 2012 il protagonista è l’ombretto in crema MAC sulla passerella di Haider Ackermann, fonte di ispirazione per una bellezza poetica, come definita dal make up artist Stephane Marais, che per lo stilista ha creato un trucco occhi intenso, caratterizzato da smokey eyes dorati e cremosi. L’ombretto in particolare era stratificato fino alle sopracciglia.