Parrucche di carnevale: quale scegliere [FOTO]

da , il

    Non avete mai considerato l’idea di indossare delle parrucche per Carnevale? In realtà si tratta del travestimento più semplice e veloce che possiate fare, soprattutto se non volete spendere tempo e denaro per qualcosa di più impegnativo. Grazie ad una parrucca e a un buon make up, farete senz’altro un’ottima figura con il minimo sforzo. Ne esistono di ogni genere e per ogni necessità: si parte dalle classiche parrucche da clown, sino a quelle da strega, perfette per le amanti del genere gotico non solo ad Halloween ma anche a Carnevale; poi ci sono quelle da fatina o da vampira per le amanti delle creature fantastiche e quelle da Marilyn Monroe o Cleopatra per le appassionate di grandi classici. Siete pronte a scegliere quella che si avvicina maggiormente al vostro spirito?

    Innanzitutto è importante scegliere la parrucca in base al tipo di party a cui parteciperete. Se la festa di Carnevale a cui prenderete parte è in stile retrò, certamente la parrucca con parte alta cotonata e lunghi boccoli, che ricorda le acconciature ottocentesche, fa al caso vostro. Se invece il vostro party è sempre rivolto alle epoche passate, ma in questo caso parliamo soltanto di una trentina di anni fa, ovvero dei glitteratissimi anni ’80, allora dovrete optare per una bella parrucca fucsia, con un taglio asimmetrico, ultra scalato, con ciocche sparate in aria. Parteciperete invece ad un party con tanti bambini da far divertire? In questo caso la classica parrucca da clown è la più indicata: con una parrucca dalle dimensioni maxi, riccissima e multicolor, un bel paio di guance rosse ed un nasino di plastica anch’esso rosso, il gioco è fatto! I più piccoli conserveranno di voi un ricordo indelebile. Se siete amanti del genere gotico, che sia Halloween o Carnevale, se non sapete rinunciare alle atmosfere oscure e alle creature della notte, munitevi di parrucca da strega, da diavolessa o da vampira e sfoggiate orgogliose il vostro travestimento qualunque sia il party a cui parteciperete! Del resto si sa, alla (propria) natura non si comanda! Infine se amate i personaggi dei cartoni animati, che siano giapponesi o di Walt Disney, potrete indossare una parrucca voluminosa bianca e nera per trasformarvi nella perfida Crudelia Demon, una parrucca colorata con grandi codini voluminosi per diventare Pippi Calzelunghe per una sera.

    Se ancora non avete deciso chi diventare, consultate la fotogallery (qui sopra) che abbiamo realizzato per voi, troverete senz’altro l’ispirazione per il vostro travestimento di Carnevale!