Pelle viso, come proteggerla dall’inverno

da , il

    Pelle viso, come proteggerla dall’inverno

    Temperature gelide e vento freddo sono fattori spesso pericolosi per il benessere della nostra pelle, in particolare la pelle di viso e mani, essendo le parti del corpo più esposte alle variazioni del tempo, risentono maggiormente dell’inverno e conseguente clima rigido. In molti durante questo periodo gelido soffrono di pelle secca, screpolata e disidratata. Come sempre prima di curare è bene prevenire, per ottenere pelle sana e bella tutto l’anno, anche sotto l’albero di Natale. Prima regola assicurarsi che la pelle sia sufficientemente idratata e difesa dai raggi del sole, anche in pieno inverno.

    Indispensabile quindi munirsi di protezione solare, anche se date le temperature polari esterne sembra un contro senso, oramai è appurato che i riflessi del sole sulla neve sono dannosi e i raggi del sole non sono meno potenti in questo periodo dell’anno, anzi, il sole basso splende direttamente sui nostri volti. Il consiglio è avere sempre a portata una crema protezione solare addirittura minimo 15, il prodotto deve proteggere dai raggi UVA e UVB.

    Inoltre, la bassa umidità, il freddo vento e il riscaldamento artificiale sono spesso causa di essiccazione, idratare il più possibile è l’unico rimedio, si consigliano prodotti ad alti livelli di olio che aiuta a mantenere la pelle elastica, idratare la pelle è maggiormente consigliato a chi soffre di eczema perchè mantenere umida la pelle è indispensabile per trattare il problema.

    Idratare è anche il metodo consigliato per evitare rossori dovuti agli improvvisi sbalzi di temperatura, caldo freddo, che il corpo subisce passando da ambienti riscaldati all’esterno.