Pettinatura e trucco da geisha per Carnevale [FOTO]

da , il

    Perché non provare a cimentarsi con la pettinatura e il trucco da geisha per Carnevale 2013? Nell’immaginario comune la geisha è una donna sensuale e curatissima. Per realizzare questo make up bisogna armarsi di una buona dose di pazienza e di un pizzico di precisione. Anche per la pettinatura ci vuole una mano esperta, a meno che vogliate ovviare al problema acquistando una delle tante parrucche disponibili in commercio. Se volete avere qualche spunto su come trasformarvi in una geisha perfetta, consultate la fotogallery che abbiamo realizzato per l’occasione e che trovate qui sopra. Potrete scoprire tutti i segreti del make up classico da geisha o sperimentare le nuove moderne interpretazioni della figura giapponese più conosciuta e studiata dell’intero pianeta.

    Ma chi è in realtà la geisha? Il termine geisha è l’unione di due kanji (caratteri nella scrittura giapponese), che significano Gei-arte e sha-persona, la traduzione sarebbe ‘bella persona’ o ‘persona che vive di arti’. E’ un’artista e un’intrattenitrice della tradizione giapponese, le cui abilità includono diverse arti, quali la musica, il canto e la danza. Le geisha erano molto comuni tra il XVIII e il XIX secolo, ed esistono tutt’oggi, nonostante il loro numero stia man mano diminuendo.

    Questa figura vi affascina? Ecco come trasformarvi in una perfetta geisha. Per il make up avrete bisogno di un fondotinta chiarissimo, cipria bianca, ombretto rosso, eyeliner nero, mascara nero, rossetto rosso con pennellino, blush rosso e bacchette cinesi. Prima di iniziare a truccarvi raccogliete i capelli in una fascia o in un elastico. Iniziate preparando la pelle: stendete il fondotinta su viso, orecchie e collo, quindi fissatelo con la cipria bianca. Per colorare gli occhi dovrete utilizzare un ombretto rosso che applicherete con un tocco leggero; passate poi all’eyeliner, tracciate una linea netta sulla rima superiore dell’occhio premurandovi di proseguire il tratto verso l’alto, all’estremità esterna. Infine applicate un mascara allungante oppure delle ciglia finte. Le labbra vanno colorate di rosso ma soltanto al centro, come a delineare la forma di un piccolo cuoricino. Per agevolarvi l’impresa utilizzate un pennellino sottile per rossetto. Sulle guance invece stendete un leggero velo di blush rosso.

    Ora potete passare al parrucco. Per essere una geisha perfetta dovrete raccogliere i capelli in un elegante chignon, impreziosendolo con due bacchette di legno tipicamente giapponesi.

    Volete qualche esempio pratico? Seguite i video tutorial che abbiamo selezionato per voi!

    Pettinatura da geisha per Carnevale

    Trucco da geisha per Carnevale