Pochi capelli e fini: tagli e acconciature per mascherare il problema

da , il

    Pochi capelli e fini: tagli e acconciature per mascherare il problema

    Se abbiamo pochi capelli e fini, la ricerca di tagli e acconciature per mascherare il problema può diventare un vero incubo. Non tutte infatti possono vantare una chioma voluminosa come quella delle star del grande schermo.

    Come prima cosa i capelli fini hanno bisogno di una cura costante e di trattamenti che cerchino di rinforzare la radice: ben vengano le maschere nutrienti che donano lucentezza e morbidezza.

    Se volete dare volume ai vostri capelli lisci e fini, la cosa migliore è puntare su acconciature ricce: dalla permanente ai bigodini, le onde nell’acconciatura danno sempre l’idea di una chioma corposa.

    Se invece volete mantenere i capelli lisci ma non volete rinunciare ad un’acconciatura un po’ diversa potete optare per mollette e forcine che diano un effetto cotonato. Come? Ad esempio potete tirare su la frangia e raccogliere i capelli in una coda di cavallo o uno chignon che d’estate sono l’ideale per rimanere in ordine. In tutti questi casi non può assolutamente mancare una spruzzata di lacca per mantenere il vostro lavoro.

    I tagli adatti ai capelli fini sono diversi, un accorgimento importante è non esagerare con gli scalati perché svuoterebbero ancora di più la vostra capigliatura. Consigliate la frangia e i ciuffi intorno al viso mentre sono da evitare gli sfilati che, anche se di moda, alleggeriscono troppo il volume dei vostri capelli già sottili.

    Se avete voglia di cambiare potete scegliere un caschetto con punte oppure mantenere un taglio piatto aggiungendo volume con una permanente.