Prodotti make up per la notte del 31 ottobre

da , il

    La notte più spaventosa dell’anno sta arrivando. Per creare il make up per la notte del 31 ottobre è necessario provare i giusti prodotti. Non è necessario essere una truccatrice professionista per creare un make up degno di questa notte: è sufficiente mixare prodotti professionali con quelli che solitamente si utilizzano per i trucchi giornalieri.

    Dettagli per un make up pauroso

    L’importante è avere un’idea: un semplice dettaglio, un’idea classica o un trucco elaborato e super spaventoso? Nel primo caso, sì può puntare su prodotti comuni, come rossetti, ombretti o lipgloss che andranno però utilizzati in maniera differente. Cosa vuol dire? Che la parola d’ordine è giocare, provare, trasformarsi e i trucchi sono i migliori alleati. Il lucidalabbra, di colore rosso e dalla texture ad effetto vernice come Bare Minerals Marvelous Moxie Game Changer, è perfetto per ricreare labbra sanguinanti o vere e proprie ferite. Anche il rossetto è perfetto per ricreare bruciature e tagli e, se affiancato a fazzoletti e colla per ciglia finte, regalerà un aspetto davvero mostruoso. L’ombretto, oltre che per enfatizzare gli occhi, è perfetto per far apparire le labbra cupe e spaventose. Per un risultato ancora più terrificante, applicare qualche passata di Kryolan Tooth Enamel Black, smalto per denti nero completerà senz’altro l’opera. Aggiungere qualche dettaglio particolare come un piccolo teschio (facilissimo da realizzare grazie ai tattoo temporanei) o delle ciglia finte particolari che stupiscano per i suoi colori eccentrici (sì al rosso come le Make up For Ever False Eyelashes n 127, blu, azzurro, giallo e, naturalmente, arancione), che siano nere (avete visto la limited edition Illamasqua Bath Lash Duo?) ma che siano molto vistose e particolari o, infine, che ritraggano dei piccoli soggetti spaventosi come ragni o fantasmi. Se, invece, l’obiettivo è, ad esempio, realizzare il trucco da strega per halloween, è il momento di dedicarsi a prodotti professionali e giocare con tanta fantasia. Per creare basi colorate o anche pochi dettagli ma dalla resa ultra professionale, è consigliabile affidarsi ad una palette di prodotti oleosi (le migliori? Kryolan Acquacolor o i colori acrilici della limited edition di Mac Cosmetics firmata da Rick Baker per Halloween) che, viste le loro caratteristiche, sono facilissimi da applicare (è sufficiente una spugnetta o un pennello) e si sfumano con estrema facilità. L’importante è fissarli con della cipria per mantenerli perfetti! Oppure, dopo aver creato qualche ferita, si può procedere con uno stick specifico da applicare direttamente sulla parte interessata. Da non dimenticare, naturalmente, tutto ciò che riguarda le unghie: che siano nail patch appositi o nail art fatte a mano, l’obiettivo è quello di trasformarle in veri e propri artigli.