Pulizia del viso quotidiana, regole base per la cura della pelle

da , il

    Pulizia del viso quotidiana, regole base per la cura della pelle

    Ogni giorno dobbiamo prenderci cura della nostra pelle. Spesso commettiamo errori quotidiani che, sommati nel tempo, portano alla comparsa di imperfezioni, pelle grassa o troppo secca, pori dilatati e punti neri. Per avere una bella pelle ci sono delle regole base da seguire che spesso molte di noi ignorano, ma è fondamentale seguirle per non ritrovarci poi disperate allo specchio. Non preoccupatevi, sono pochissimi steps e facilissimi da seguire. Conoscerli vi aiuterà, soprattutto, a evitare certi errorini che rendono ogni altro gesto di bellezza poco efficace.

    Pulizia mattutina

    Viso mattina

    Ogni mattina, dovete pulire il viso accuratamente per iniziare la giornata fresce e in forma. La vostra pelle sarà soggetta a stress, quindi diamole le giuste attenzioni. A seconda del vostro tipo di pelle, dovete detergere con un sapone specifico, inumidendo i polpastrelli, posate su di loro due gocce di prodotto, mai esagerare, e con movimenti circolari massaggiate per far agire perfettamente il prodotto. Sciacquate con cura e asciugate il viso tamponando con un asciugamano, senza strofinare. Ora dovete applicare il tonico. L’errore che si commette spesso è di applicare il tonico tramite un dischetto di cotone strofinandolo sul viso. SBAGLIATO! Dovete tamponare con il cotone, senza sfregare. Ancora meglio se applicate il tonico picchiettando direttamente con le dita. La pelle dopo essere stata detersa non deve essere ulteriormente attaccata. Il tonico serve esclusivamente a restringere i pori dopo che sono stati dilatati e puliti.

    Infine, applicate la crema idratante specifica per il vostro tipo di pelle.

    Pulizia serale

    Viso sera

    Simile alla pulizia mattutina. Purtroppo è molto comune, specie nelle più giovani, non avere la buona abitudine di struccarsi prima di andare a dormire. Ragazze, non basta lavare via il trucco la mattina dopo, perchè durante la notte la vostra pelle deve poter respirare. Se durante le ore di sonno il vostro viso sarà coperto di make up, è come se dormiste con la testa in un sacchetto di plastica. Come vi sentireste? Quindi prendete tutte la buona abitudine di rimuovere ogni traccia di trucco prima di coricarvi, la vostra pelle ve ne sarà grata e vedrete che differenza. Per struccarvi vi occorreranno latte detergente, sapone viso e tonico. Prima di tutto passate il latte detergente sul viso e rimuovetelo con un dischetto di cotone inumidito. Dopo dovrete lavate il viso con il sapone, come al mattino.Questo steps non tutte lo conoscono, ma dovete sapere che il latte detergente non basta per rimuovere ogni traccia di trucco, è necessaria la detersione anche con il sapone. Infine applicate il tonico come abbiamo precedentemente detto.

    Gommage settimanale

    Gommage

    Esatto, settimanale. Il Gommage non può essere fatto una volta ogni tanto, quando capita. Deve essere una regola e buona abitudine seguita una volta a settimana. Il gommage va fatto sulla pelle detersa. Quindi PRIMA dovrete lavare il viso con il sapone, e solo DOPO fare il gommage. Altrimenti i benefici saranno quasi inesistenti. Il gommage va fatto sulla pelle leggermente umida e bisogna massaggiare con movimenti circolari. Ideale è fatto sotto la doccia, dove va a incontrarsi con il vapore dell’acqua. E già che ci siete, potete farlo su tutto il corpo. Il gommage permette di eliminare le cellule morte e di pulire a fondo il viso. Infine, passerete il tonico e applicherete la crema idratante.

    Come avrete potuto notare, si tratta di pochissimi e semplici regole ma seguirle è davvero importante per la salute della nostra pelle e la bellezza del nostro viso. Mi raccomando, la pelle è una sola, è nostra, non si cambia, quindi dobbiamo volerle bene.