Raddrizzarsi il naso senza la chirurgia plastica, possibile?

da , il

    Raddrizzarsi il naso senza la chirurgia plastica, possibile?

    L’aggeggio mi fa tornare in mente il film Piccole Donne dove una delle quattro sorelle, la terza se non sbaglio, la più vanitosa, andava a dormire con una molletta sul naso sostenendo il metodo infallibile per ottenere la perfezione. Non so se il metodo sia stato verificato quello che è certo è che esiste al mondo chi ha creato una sorta di attrezzo pensando allo stesso procedimento, a furia di spingere, tirare e comprimere il naso dovrebbe, secondo l’inventore, ottenere la forma voluta.

    L’attrezzo si chiama Beauty Nose-Butterfly Clip, ma non fatevi confondere dalla forma leggiadra della farfalla perchè il tutto si avvicina più a una sorta di tortura medioevale, l’idea arriva dal Giappone e il fine appare evidente ritoccarsi il naso senza ricorrere alla costosa chirurgia plastica.

    Il tutto viene definito prodotto di bellezza, sia per il risultato sperato che per la farfalla rosa, carina a dire della casa produttrice, e progettato per tenere fermo e stretto il naso, la clip di bellezza per il naso riesce a donare la forma da sempre sognata. Il tutto è regolabile in due fasi e applicando una leggera pressione, brivido, sulle quattro ossa nasali allinea il setto nel modo desiderato.

    Per quanto tempo dovrebbe durare la tortura? Minimo cinque minuti al giorno fino al raggiungimento del risultato voluto, sempre secondo il produttore la farfalla dovrebbe rendere il tutto più piacevole mentre la donna soffre in rigoroso silenzio.