Ragazze belle prima e brutte dopo, la smorfia diventa social [FOTO]

da , il

    Ragazze belle prima e brutte dopo, la smorfia diventa social – E’ sicuramente l’ultimo trend in materia di beauty e di selfie: si tratta degli scatti che vengono pubblicati recentemente in giro per il web con il nome di “pretty girls ugly faces” in cui ragazze carine si divertono scattandosi selfie prima e dopo una smorfia (mai stata così social!). Un gioco per prendersi meno sul serio ed esprimere la parte più irriverente di sè on line. Abbiamo raccolto per voi alcuni degli scatti più divertenti!

    Siamo nell’epoca della bellezza e della perfezione, ostentata su riviste e in televisione e, ovviamente, sbandierata su web con immagini che molto spesso non corrispondono a realtà ma si rivelano essere invece frutto di sapienti lavori di modifiche e fotoritocco. Molte di noi cercano, giustamente, di correre ai ripari per porre rimedio a quelli che sono piccoli e grandi inestetismi fisici: dai brufoletti, alle macchie scure sul viso, piuttosto che provare a nascondere le occhiaie con il trucco o a sconfiggere pelle a buccia d’arancia e cellulite. Per questo, se proprio su Internet, e nello specifico sui principali social network (Facebook, Twitter, Instagram e Tumblr fra tutti), si scatena una moda che celebra chi è autoironico e non ha timori nel mostrarsi non proprio “al meglio” di sè, si grida al fenomeno e se ne parla. E’ quanto sta accadendo per il selfie con smorfia. E’ questa infatti l’ultima tendenza in materia di autoscatti che coinvolge sempre più ragazze che, in un divertito e coraggioso gioco del prima e del dopo, beffeggiano il selfie languido e seducente concedendosi smorfie e boccacce.

    C’è chi si prende beffa del doppio mento assumendo posizioni insolite, chi invece gonfia le guance fino a sembrare un pallone in procinto di scoppiare, chi ancora digrigna i denti o li mette all’infuori sfoggiando sorrisi non propriamente da capogiro! Le più timide invece cercano di seguire il trend ma non sono ancora pronte a vedersi brutte, per cui ripiegano su linguacce da monelle o smorfie più o meno contenute. L’importante, in ogni caso, è provarci e, ovviamente, condividersi! Che aspettate? Per darvi la giusta spinta e capire che davvero nessuno è perfetto, date un’occhiata ai difetti più belli delle star di Hollywood, quei particolari a prima vista negativi che le hanno rese uniche e dal fascino inconfondibile. Chissà se presto o tardi anche le celebrities daranno sfogo al loro lato “ugly!”

    Per ispirarvi ulteriormente, abbiamo raccolto per voi le smorfie social più divertenti del web!