Rimedi naturali: come curare le mani nella stagione fredda

da , il

    Rimedi naturali: come curare le mani nella stagione fredda

    Fra i rimedi naturali ecco come curare le mani nella stagione fredda: in questo periodo dell’anno, infatti, è necessaria una cura maggiore della pelle che si disidrata in maniera più accentuata. A questo si aggiunge anche l’effetto dell’inquinamento.

    Se lavate spesso le mani, optate per detergenti delicati, con ph neutro o acido. Meglio ancora se in esse sono comprese sostanze protettive ed emollienti che lascino la pelle morbida. Asciugate bene le mani, per evitare che l’acqua rimasta sulla cute, le screpoli. Se possibile, massaggiate una crema idratante sulle mani ogni volta che le detergete, o almeno 3 o 4 volte al giorno. Esistono alcune creme in comodi formati da portare sempre con sé in borsetta. Contro i geloni provate a riattivare la circolazione facendo bagni freddi alternati a bagni caldi per qualche minuto.

    RIMEDI NATURALI

    Crema al miele

    Mescolate 3 cucchai di miele, con 1 tuorlo d’uvo e 4 cucchiai d’avena. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, conservatelo in un barattolo e spalmatelo sulle mani la mattina appena sveglie e di sera prima di coricarvi.

    Crema alle mandorle dolci

    Fate sciogliere 4 cucchiai di burro di cacao, aggiungetevi 3 cucchiai di olio di mandorle dolci e 3 cucchiai di centrifugato di cetriolo. Conservate in frigo e usate questa crema sulle mani due volte al giorno. Essendo questo un prodotto che deteriora facilmente, conservatelo sempre in frigo.

    Maschera all’avocado

    Schiacciate un avocado maturo con i rebbi di una forchetta, unitevi un tuorlo d’uovo e 1 cucchiaino di succo di limone. Mescolate bene e stendete questa maschera sulle vostre mani e unghie. Fate agire per venti minuti e risciacquate con acqua tiepida. Tamponate bene con un asciugamano morbido e stendete una crema emolliente. Fate questa maschera almeno una volta a settimana.