Rimedi per i capelli rovinati dalla piastra

da , il

    Rimedi per i capelli rovinati dalla piastra

    La piastra per i capelli è una sorta di demone sotto mentite spoglie che tenta tutte le donne pazze dei capelli ultra lisci. Attrae con i suoi poteri miracolosi per poi abbandonare la povera malcapitata con i capelli bruciati. Difficile in effetti resistere al diavolo tentatore soprattutto quando all’ultimo si ha bisogno di una piega impeccabile per un evento inaspettato! Purtroppo però utilizzandola costantemente e frequentemente il rischio di rovinare i capelli è molto elevato. Vediamo insieme quali sono i rimedi per i capelli rovinati dalla piastra anche se è corretto ricordare che per avere capelli sani, forti e super brillanti l’unica soluzione efficace è non usare assiduamente la piastra!

    Scopriamo quindi quali sono i trattamenti che possono agevolare una massiccia idratazione dei vostri capelli restituendo loro il volume ed il vigore ormai perduti.

    Innanzitutto è consigliabile applicare un trattamento pre shampoo con un olio ad azione idratante e ristrutturante come ad esempio l’olio di semi di lino, l’olio di cocco, l’olio di germe di grano oppure l’olio di oliva. Grazie a questo trattamento restituirete ai capelli una corretta idratazione.

    Passate poi allo shampoo e al balsamo: sceglieteli in base alla composizione che dovrà essere il più naturale possibile, senza agenti lavanti troppo aggressivi ed indicati per i capelli secchi e sfibrati.

    Applicate alla vostra chioma in difficoltà una maschera idratante almeno una volta a settimana, prediligendo sempre prodotti ad azione idratante e nutriente.

    Inoltre prima di utilizzare la piastra, se proprio non potete farne a meno neanche in fase di riabilitazione dei vostri capelli, applicate sulle punte un po’ di olio di germe di grano o di semi di lino per dare la massima protezione possibile alla parte più esposta ai rischi dei vostri capelli.

    Infine anche la frequenza dei lavaggi influisce negativamente sulla salute della vostra chioma, quindi cercate di lavarli meno rispetto al consueto (due volte a settimana sarebbe l’ideale). Vi accorgerete che utilizzando prodotti a base naturale questo è possibile!

    E non dimenticatevi quanto detto all’inizio: la piastra di per sé è un’agente potenzialmente pericoloso per la salute dei vostri capelli quindi diminuitene l’utilizzo e servitevi di questi rimedi per capelli rovinati dalla piastra per sopperire ai danni già compiuti!