Rossetti colori naturali: scopri la tonalità giusta per te

da , il

    Rossetti colori naturali: scopri la tonalità giusta per te

    Per anni il rosa e il rosso sono stati i colori favoriti per le labbra sulle passerelle, ma ora nei backstage delle sfilate più importanti il trend del nude look prende il sopravvento utilizzando maggiormente i rossetti dai colori naturali. Tonalità semplici ma sexy, con labbra nude perfettamente abbinate ad un trucco occhi più marcato stile bollywood, creato con eyeliner o matita occhi nera o kajal, come visto sulle passerelle della collezione Chanel pre fall 2012.

    L’effetto è quello di un look complessivamente sobrio che punta a dare l’ illusione momentanea di labbra grandi. Ma trovare il colore giusto può essere più difficile se non si hanno a disposizione una serie di cosmetici con toni di nude complementari.

    Per questo il brand RGB ha rilasciato una collezione di smalti, adatti soprattutto per chi ha le unghie fragili, composta da nuance progettate per essere abbinate ad ogni diverso tono di pelle. Un colore pieno dalla finitura lucida, caratterizzato da una formula contenente ingredienti naturali, provenienti dalla terra, senza glutine e senza parabeni.

    Per le labbra si opta per sfumature diverse, scegliendo magari nuance complementari al tono della pelle, per evitare di attirare l’attenzione su labbra screpolate, da proteggere con balsami e burro cacao.

    Secondo il makeup artist Adam Breuchaud molte donne tendono ad evitare i rossetti dai colori naturali perché pensano che siano poco d’effetto e che subito sbiadiscano. Si certo la tonalità sbagliata può causare un impatto spiacevole sulla vostra carnagione, ma per trovare la tonalità giusta per voi, il suo segreto è di provarla prima sul lato inferiore del polso, dal lato del palmo della mano. Il colore deve essere di una o due tonalità più scura rispetto alla pelle e proprio perché i palmi delle nostre mani hanno sfumature più scure, scoprirete il rossetto nude più adatto a voi. Per le donne che hanno una carnagione chiara le sfumature ideali sono quelle che vanno sul rosa – sabbia, per chi ce l’ha media o olivastra è consigliato il rosa – beige, mentre se avete la pelle più scura provate i riflessi bronzei.

    Per Adam Breuchaud bisogna stare lontane dal beige nel complesso, mentre da sperimentare sono le tinte di rosa pallido o pesca. Queste tonalità sono più calde e luminose. Non importa se la carnagione risulta poi sottotono rispetto alle labbra, perché il pesca corregge e neutralizza i pigmenti più scuri.

    Se invece avete un colore di labbra naturalmente intenso, utilizzare uno strato sottile di correttore per equilibrare i toni. Inoltre, state lontane dai colori freddi come le sfumature di grigio, perché possono farvi sembrare opache e pallide.

    Prodotti consigliati:

    MAC Lipstick in Myth [per chi ha la carnagione chiara]Nars Satin Lipstick in Belle du Jour [per chi la carnagione di colore medio o la pelle olivastra]YSL Rouge Pur Couture in Taupe Rahael n°25 [per chi la pelle scura]