Rossetto rosso come Marilyn Monroe

da , il

    Rossetto rosso come Marilyn Monroe

    E’ l’anno del nude look eppure il rossetto rosso mantiene invariato il suo fascino, sexy e provocante la scelta del rosso rimane il make up per la donna che vuole osare, e farsi notare, non solo a San Valentino. Il rossetto rosso è un sex symbol a se stante, attraverso le labbra rosse la donna sembra posare il suo sguardo caldo su tutti i presenti in sala, e diventa protagonista indiscussa della serata. La donna che sceglie di indossare il rossetto rosso, perchè in questo caso è un make up che si indossa come un guanto, appare sexy e fiduciosa, dai tempi di Marilyn Monroe.

    Oltre al saper mettere il rossetto rosso senza sembrare volgari aiuta capire perchè dalla sua creazione è considerato il rossetto sexy, unico e insostituibile, Marilyn Monroe ne è da sempre testimonial. Innanzitutto non tutte le donne sono attratte da quel colore vibrante, il rosso racconta e descrive la donna, chi lo sceglie e lo sa indossare è come se volesse annunciare al mondo una imminente dichiarazione.

    Il solo fatto di usare il rossetto rosso indica che la donna sta chiedendo l’attenzione di tutti in sala, e vuole far desiderare ad ogni uomo presente di avere una donna come lei a fianco. Incredibile e terribile, non credete anche voi?

    La tecnica migliore è l’utilizzo della matita e successivamente riempire le labbra con un pennello, per questo è importante avere cura delle labbra, nutrendole e evitando screpolature, per ottenere l’effetto sexy le labbra devono essere sane, lisce, magari utilizzando balsami a base di oli naturali.

    Infine un altro consiglio da parte di chi ha fatto del rossetto rosso la sua firma, una volta deciso per il rosso attirate volutamente l’attenzione solo sulle labbra mantenendo il resto del make up più sobrio.