Segreti di bellezza: le cure e le tradizioni asiatiche

da , il

    Segreti di bellezza: le cure e le tradizioni asiatiche

    Le donne asiatiche hanno una storia millenaria di cure di corpo e spirito. Le loro tradizioni sono una ricerca di equilibrio interiore e estetico estremamente ricco e articolato. Seguono riti ben precisi e, non a caso, hanno un aspetto sempre perfetto: pelle liscia e luminosa, fisico snello e asciutto. Quali sono i segreti di bellezza tramandati da generazione in generazione? Vediamo insieme i principali e i più facili da seguire per noi occidentali.

    Bere tè

    Il tè è considerato un alleato di bellezza irrinunciabile. Questa preziosa bevanda è ricca di sostanze benefiche e aiuta a depurare l’organismo e a rimanere in forma. Da sostituire al caffè e da prendere a metà giornata, per renderci più attive e allo stesso tempo disintossicare l’organismo. Scegliete il tè verde per un risultato depurativo ancora più efficace. Il Tè sgonfia la pancia e la rende piatta, rende la pelle più luminosa e libera dalle impurità.

    Fare massaggi

    Uno dei rituali più rappresentativi della cultura asiatica. Questa pratica aiuta la circolazione e allevia i dolori muscolari, oltre ad essere benefica per corpo e psiche allo stesso tempo. Un vero e propria toccasana per corpo e spirito. Si puuò scegliere tra diversi tipi di massaggi a seconda delle esigenze. C’è il massaggio antidolore per problemi alla schiena e alla muscolatura magari un po’ rigida, quello distensivo per rilassare il corpo, quello per chi pratica sport per sciogliere l’acido lattico e ammorbidire i muscoli, quello drenante e anticellulite per migliorare la circolazione. Sono da fare una volta alla settimana per almeno un mese e i benefici sono assicurati.

    Cura capelli

    I capelli delle donne asiatiche sono famosi per la loro bellezza e lucentezza senza pari. Lavano la chioma tutti i giorni o quasi, e il loro segreto è applicare l’olio di camelia, utile per rinforzare e lucidare i capelli. Dopo aver utilizzato shampoo e balsamo, possibilmente con ingredienti naturali. Ma non solo, è molto importante la dieta e l’alimentazione per avere capelli sani e brillanti. Le donne giapponesi non fanno mai mancare una serie di alghe (alga Nori in primis) che sono miracolose per la bellezza dei capelli.

    Cura delle mani

    Le mani sono molto importanti per le relazioni sociali, e le asiatiche lo sanno bene. Avere mani curate dà subito l’idea di essere una donna in ordine e femminile. Bisogna massaggiare le mani con creme nutrienti e leviganti, prestando una particolare attenzione alla manicure. Non dimenticare mai di applicare tutte le sere la crema idratante arricchita di oli essenziali come l’olio essenziale di legno di rosa o l’olio essenziale di sandalo.

    Cura del viso

    La pelle delle giapponesi è di porcellana, perfetta, liscissima e chiarissima. Molto delicata ovviamente e per mantenerla così impeccabile sono necessarie cure quotidiane.Un loro segreto è lavarsi il viso con detergenti schiumosi, applicando creme con protezione solare. Un’altra cosa che tengono molto in considerazione sono le ciglia, elemento di seduzione indiscutibile. Per curarle applicate ogni sera una goccia di olio di mandorle dolci: non solo saranno struccate alla perfezione, ma saranno anche rinforzate e rese più lucide.

    Bagni purificanti

    Per le donne asiatiche farsi il bagno è molto di più che pulire il proprio corpo: farsi il bagno, infatti, è considerato come un rituale dove purificare corpo e mente. Provate a ritagliarvi un’ora alla settimana e a fare un bel bagno caldo, con ingredienti rilassanti come oli essenziali di lavanda, di rosmarino, di ylang-ylang e di sandalo. Dopo il bagno, non dimenticare di applicare una crema nutriente su tutto il corpo.