Seno piccolo? Come aumentare il volume senza la chirurgia

da , il

    Seno piccolo? Come aumentare il volume senza la chirurgia

    Il seno piccolo è un problema insostenibile per moltissime donne. Molte di loro ricorrono alla chirurgia plastica pur di raggiungere il proprio ideale di bellezza, altrettante invece rinuncierebbero volentieri ad una soluzione così invasiva e certamente dispendiosa. Esistono dei metodi per poter incrementare la propria taglia senza dover ricorrere al bisturi? Ebbene sì esistono alcuni rimedi naturali, di certo meno estremi e indubbiamente più abbordabili economicamente. Necessitano però di due imprescindibili elementi: il tempo ed una grande costanza.

    Vediamo nel dettaglio come agire.

    Prima di tutto è importante ricordarsi che per modificare qualsiasi caratteristica del nostro corpo, il problema andrà risolto agendo sia ‘da dentro’, sia ‘da fuori: soltanto in questo modo la cura potrà essere realmente efficace.

    ‘Da dentro’: è importante regolare l’alimentazione, assumendo cibi che siano ricchi di estrogeni, come i semi di sesamo (possono essere utilizzati per arricchire le insalate e i piatti di pasta), mais, semi di finocchio (perfetti per preparare delle tisane) e la birra, infatti non si tratta di una semplice diceria, in realtà è il luppolo che è in grado di aiutare l’aumento del seno.

    ‘Da fuori’: ovviamente per agire dall’esterno è fondamentale utilizzare creme ad azione specifica. L’azione dei prodotti di cosmetica sarà comunque sempre limitata ma vi consentirà di aumentare l’elasticità della pelle, migliorare la tonicità dei muscoli che sorreggono le ghiandole mammarie, dando così l’impressione che il volume complessivo del vostro decolletè sia aumentato.

    Si tratta pur sempre di rimedi naturali, quindi non aspettatevi risultati sbalorditivi ma di certo il vostro seno piccolo sembrerà aver subito l’effetto benefico della primavera!