Smalti China Glaze: 16 nuove tonalità in arrivo per Natale!

da , il

    Smalti China Glaze: 16 nuove tonalità in arrivo per Natale!

    Disponibile in versione limitata la China Glaze Holiday 2010 sorprende tutti e si piazza tra i migliori prodotti per rapporto qualità – prezzo, sottolineando la differenza che on-line è possibile acquistare ciascun smalto a 3 dollari, mentre in negozio sono venduti a 6 dollari l’uno, in flaconi da 0,5. Potete dare una occhiata direttamente sul sito della China Glaze o collegandovi a Head2ToeBeauty.com e TransDesign.com. La sede di presentazione del set manicure creato per le festività natalizie è stata la bellissima Nizza, ideale luogo di vacanza e divertimento per molti. I colori dell’estiva città francese hanno sicuramente fatto da contrasto a quelli dei 16 nuovi smalti per unghie.

    A differenza del passato, quando poche aziende proponevano pochissimi packaging per Natale o occasioni simili, quest’anno sembra invece che tutti si siano dati da fare, per accaparrarsi una cospicua fetta di pubblico e di curiosi. Tra i tanti brand, annoveriamo la nota coppia D&G con la Beauty Holiday Ethereal Collection 2010 o la meno popolare Orly con il set di smalti creato proprio per le festività.

    Le principali tonalità su cu si basa la China Glaze Holiday 2010 sono splendide varianti di blue (Little drummer boy), verde (Jolly Holly, Mistletoe Kisses, Peace on Eartch), bianco, argento (Party hearty) e rosso. Il pennello a forma rotonda, dalla media lunghezza, consente un sufficiente controllo che permette una facile applicazione. Il tappo del flacone ha un tappo forse poco pratico, in quanto fatto di plastica liscia, ma la bottiglia ha una presa e un impugnatura comoda. Per quanto riguarda gli effetti, il lucicchio metallico in alcuni smalti scompare, mentre in altri è perfetto. I verdi sono adatti in particolare a chi ha dita sottili, in modo che una sola passata basta e avanza. Se volete un risultato maggiormente opaco vale il solo discorso di più ritocchi, dopo aver aspettato l’asciugatura della prima stesura. E se avete difficoltà, seguite i nostri pratici consigli su come mettere lo smalto senza sbavature.

    Peace on earth è, ad esempio, un verde dorato con riflessi metallici, anche se potremmo anche non considerarlo come tale, in quanto il risultato è più perlato che metallico. Il colore si avvicina molto a quello dell’edera e quasi si sente il profumo della pianta per quanto risulti reale nella tonalità finale. Jolly Holly è idealmente chiamato così probabilmente per il suo duplice effetto: o troppo chiaro o troppo brillante. Non esistono vie di mezzo e difatti quasi non sembra alla fine un verde. Bellissimo è Little Drummer Boy, ovvero una brillante mezzanotte. Dotato di luccichio, nella prima stesura appare un po’ più chiaro di come è nel flacone, richiamando le tonalità del mare, ma già dalla seconda applicazione diviene selvaggio, profondo, scuro. Micro – glitter esaltano invece Party hearty: top coat scintillante con paillettes in argento, verde e rosso.

    Se volete aggiungere un po’ di brio alle vostre unghie, China Glaze Holiday 2010 credo faccia proprio al caso vostro.