Smalti profumati Revlon Scented Nail per unghie belle e fruttate

da , il

    Smalti profumati Revlon Scented Nail per unghie belle e fruttate

    Unghie colorate? D’estate sono un vero e proprio must, ma se oltre che colorate fossero anche profumate? Da oggi è possibile grazie alla nuova linea di smalti profumati Revlon Scented Nail, lanciati sul mercato lo scorso aprile. Oltre ad essere coloratissimi, questi smalti sprigionano un delicato profumo fruttato una volta asciutti.

    Disponibili in 8 tonalità diverse: Beach (su una spiaggia deserta), Bubble Gum (palloncini alla fragranza di big bubble), Coconut Crush (al cocco), Mad About Mango (delicato), Ocean Breeze (una leggera brezza di mare), Passion Fruit (al maracujà), Peach Smoothie (alla pesca), Pretty in Papaya (esotica fragranza).

    Per questa nuova linea di smalti profumati Scented Nail di Revlon, il packaging rimane invariato, il design della boccetta è molto sobrio, il tappo è tondo e facile da maneggiare, lo stesso il pennellino che è di tipo piatto e funzionale. Inoltre Revlon ha avuto anche l’accortezza di indicare sul retro della boccetta il modo migliore di utilizzare lo smalto.

    Come passare lo smalto? Agitare prima dell’uso. Applicare in 2 strati, facendo attenzione che il primo strato asciughi prima di applicare il secondo. Una volta che le unghie si asciugano, emanano un profumo delicato alla fragranza prescelta.

    Il profumo fruttato si comincia a sentire soltanto da asciutti, durante l’applicazione l’odore è quello classico di ogni smalto. I profumi di questi smalti Revlon sono comunque abbastanza delicati e durano circa 10-12 ore, per poi affievolirsi e scomparire del tutto a 15-16 ore dall’applicazione.

    Non ci sono particolari difficoltà nell’applicazione di questi smalti, la texture è morbida e leggera e asciugano anche abbastanza rapidamente. Levigano le unghie grazie alla speciale formula seta-silicone soprattutto nel caso degli smalti Bubble Gum e Peach Smoothie (più scuri) evitando che si formino imperfezioni, ma la stessa cosa non si può dire per gli smalti più chiari, come Coconut Crush, dove le striature del pennellino rimangono evidenti e quindi è necessaria una cura e attenzione in più nella stesura, in quanto meno coprenti.

    In questo caso per ottenere una uniformità totale è forse necessaria una passata in più. Probabilmente i due smalti metallizzati, grazie alla loro consistenza davvero molto leggera, risultano i più semplici da applicare. Gli smalti non contengono formaldeide né toluene.