Sopracciglia: come averle sempre perfette

da , il

    Sopracciglia: come averle sempre perfette

    Le sopracciglia sono senza dubbio le responsabili principali dell’espressione del nostro viso. A seconda della loro forma potremo sembrare più trasgressive, tristi, severe, più giovani o addirittura più vecchie. Se ben delineate hanno la capacità di creare effetti ottici sui nostri visi, se non curate al contrario rimandano di noi un’immagine trasandata e disordinata. Come fare per mantenerle sempre in ordine e in armonia con il nostro viso?

    La cura delle sopracciglia è indispensabile per farci apparire sempre in ordine. Per quando riguardo la forma questa dovrà essere in armonia con la forma del viso e degli occhi: affidandoci per la prima volta alla mani di un esperto. Il nostro lavoro, quello successivo, riguarderà la cura e la pulizia periodica che andrà fatto nel seguente modo:

    Procuratevi una pinzetta, meglio con le punte di sbieco, e fissate con attenzione la vostra immagine riflessa in uno specchio di quelli che ingrandiscono e incominciate a sfoltire le vostra sopracciglia. Prima di procedere però è bene struccare la zona, la pulizia è fondamentale per evitare infezioni e irritazioni. Procuratevi quindi del cotone e un tonico lenitivo che passerete di volta in volta per alleviare il rossore. Quando inizierete a sfoltirle attente a non strappare ciuffi di sopracciaglia dovete cercare di mantenere il più possibile la forma originaria e non creare buchi, limitatevi a togliere quelle in ricrescita.

    Lavorate prima una parte, senza completare il sopracciglio, e subito, in modo speculare, fate la stessa cosa dall’altra parte. Ogni tanto però allontanatevi dallo specchio e guardate il viso nella suo insieme, se il lavoro procede bene dovreste avere un risultato simmetrico.

    Ricordate che se gli occhi sono vicini e piccoli andranno rimosse le sopracciglia che sono più vicine alla base, dove inizia il naso: gli occhi sembreranno un po’ più distanti.

    Se avete gli occhi distanti: le sopracciglia vanno tenute un po’ più interne, lasciando che crescano i peletti più vicini al naso.