Tagli capelli Franck Provost estate 2011

da , il

    Franck Provost propone i suoi tagli per la bella stagione 2011, appare evidente dalle immagini che il tema ricorrente è freschezza, voglia di sole e mare, come dargli torto? Torna il mosso in ogni sua declinazione, dal riccio sfrontato all’uso maestrale del diffusore, il tutto accompagnato da colori naturali, che richiamano la luce tipica dell’estate. Non manca la frangia, ma al contrario di altre soluzioni viste, non è un punto dominante dell’acconciatura bensì un tutt’uno con il taglio che diventa un modo d’essere molto morbido e in armonia con la persona.

    I tagli firmati Franck Provost primavera estate 2011 abbandonano il dritto per dare aria al mosso, boccoli o ricci, o semplicemente asciugati a testa in giù, ma purchè in movimento, mentre le lunghezze variano dal lungo al medio, i tagli appaiono tutti molto casual e naturali, come a volerne sottolineare la freschezza del periodo.

    La frangia spettinata e asimmetrica contribuisce al movimento ricercato, il taglio corto invece è l’unica eccezione del liscio, ma la sua forma piena riesce comunque a sfuggire alle regole regalando obliquità interessanti. Il lungo è riccio, spettinato dalla brezza estiva, o lisci alla base ma mossi sulle punte.

    I colori scelti non vogliono apparire eccentrici, anzi, le tinte naturali usate giocano con sfumature e riflessi, torna il castano classico, soprattutto il castano chiaro. Ma se siete indecise sulla scelta ricordate solo una regola fondamentale del 2011, indipendentemente da quale sia il taglio, il colore o il make up scelto, l’importante è che il tutto sia il più naturale possibile. L’anno del Nude look è iniziato.